giovedì 24 marzo 2016

SEMIFREDDO CON CREMA DI MASCARPONE E FRAGOLE





Quanto semifreddo e' qualcosa di favoloso, bello da presentare a tavola e golosissimo con il suo ripieno di crema al mascarpone e tanti pezzetti di fragola. Non e' nemmeno difficile da realizzare, bastera' seguire pochi semplici passaggi e risultera' perfetto. E soprattutto, non richiede cottura in forno, il che si presenta ideale anche e soprattutto nei mesi estivi, quando si ha voglia di dolce e nessuna voglia di fare la sauna in cucina con il forno.

SEMIFREDDO CON CREMA DI MASCARPONE E FRAGOLE
Ingredienti per uno stampo da plumcake 20 cm:
250 g mascarpone Mila Sud Tirol
250 g panna da montare
150 g zucchero + 1 cucchiaino
4/5 pacchetti di Pavesini
10 g colla di pesce
latte q.b
250 g fragole + alcune per decorare
mezza fialetta di aromatizzante al limone




Preparazione: per prima cosa mettere la colla di pesce in ammollo in una ciotola di acqua fredda per circa 10 minuti. Mettere il mascarpone Mila in una terrina con lo zucchero e amalgamare bene. In un pentolino scaldare 50 ml di panna da montare senza mai portare a bollore. Spegnere. Strizzare bene la colla di pesce e unirla alla panna calda, amalgamando. Fare raffreddare. Nel frattempo lavare e tagliare a pezzetti le fragole. Cospargerle con un cucchiaino di zucchero, mescolando velocemente. In seguito, mescolare la panna con la colla di pesce alla crema di mascarpone. A parte montare la panna rimasta a neve ferma. Aggiungerla alla crema di mascarpone, amalgamando delicatamente dal basso verso l' alto. In un piatto fondo mettere del latte, aggiungere la mezza fialetta di aromatizzante al limone ed il succo ricavato da tre fragole frullate. Prendere lo stampo da plumcake e rivestirlo con la carta pellicola, avendo cura di abbondare di un paio di cm all' esterno ( servira' per togliere senza difficolta' il semifreddo dallo stampo ). Prendere i pavesini e
inzupparli velocemente nel latte, metterli in piedi sulle pareti dello stampo, con il sotto rivolto all' interno e in seguito ricoprire la base. Riempire lo stampo per meta' con la crema al mascarpone, aggiungere le fragole a pezzetti.





Ricoprire con  la rimanente crema al mascarpone, livellando bene. Chiudere ora la mattonella, andando ad inzuppare gli ultimi pavesini e mettendoli sopra a ricoprire la crema. Chiudere con pellicola e mettere in freezer per circa tre ore. Trascorso questo tempo, togliere dal freezer e aiutandovi con i bordi della pellicola, sollevare la mattonella e capovolgerla su di un vassoio. Vi renderete conto che, con il trucchetto della pellicola il passaggio sara' semplice e senza danni. Decorare con qualche fragola intera. Lasciare riposare almeno tre quarti d' ora prima di servire e tagliare a fette, per evitare che le fragola all' interno siano troppo fredde.




Il risultato finale e' questo. Un semifreddo che si mangia che e' un piacere e che ben si adatta a vari tipi di frutta. Al posto delle fragole potete usare dei frutti di bosco, della pesca, oppure della crema di nocciola per un ripieno ancora piu' goloso.

7 commenti:

  1. Bellissimo l'aspetto e sicuramente molto buono anche il gusto...amo le fragole e preferisco di gran lunga i pavesini ai soliti savoiardi !!Complimentissimi

    RispondiElimina
  2. Bellissimo e gustosissimo,amo il mascarpone Mila,le fragole sono il mio frutto preferito,l'unica cosa che non mi piace sono i pavesini(son gusti) ma li posso sostituire con altri biscotti inzupposi :-P

    RispondiElimina
  3. a questa vista ...SVENGOOOO mamma mia non ho la forza di scrivere è una visione paradisiacae celestiale, è meraviglioso e ho l'acquolina in boccaaaaaaaa..........oddioooo vorrei poter mettere la mano oltre lo schermo e assaggiarne una fetta!! possoooooooo????? bacione grande e buona Pasqua!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona Pasqua a te, passo presto a trovarti :-)

      Elimina
  4. ricetta facile buona è veloce questo sarà il mio prossimo dolcino grazie

    RispondiElimina
  5. Ciao! E' bellissimo. Ti andrebbe di pubblicarlo sul nostro sito? :)

    RispondiElimina