mercoledì 24 aprile 2019

POLPETTINE ZUCCHINE E RICOTTA, CON PASSATA DI DATTERINI BIO PICCANTE.






Oggi portiamo a tavola un finger food veloce, delle polpettine leggere, leggere, da accompagnare con una salsina piccante realizzata con Il Sublime di Petti Pomodoro, una passata di datterini toscani, dal gusto dolce ed intenso, che ho trovato nella Degustabox di aprile.

A chi non piacciono le polpette? A casa mia sono sempre gradite, queste poi si mangiano deliziosamente fredde, si intingono nella salsina piccante e sono di una bontà scostumata, da una tira l' altra. Andiamo a realizzarle insieme.

POLPETTINE ZUCCHINE E RICOTTA, CON PASSATA DI DATTERINI BIO PICCANTE.
Ingredienti:
3 zucchine bianche
150 g riCcotta Caseificio Valcolatte
3 cucchiai di parmigiano reggiano
1 uovo
sale e pepe q.b.
250 ml Il Sublime passata di datterini Petti Pomodoro
1 spicchio di aglio
1 peperoncino
olio extravergine di oliva
qualche fogliolina di basilico
olio di arachidi per friggere
pangrattato q.b.
Preparazione: lavare e spuntare le zucchine, grattugiarle con una grattugia a fori grossi, strizzarle bene dalla loro acqua di vegetazione ( importante ) e metterle in una ciotola. Unire la ricotta e amalgamare, aggiungere l' uovo sbattuto, il parmigiano, sale e pepe a piacere. Mescolare bene e se il composto risultasse troppo morbido, unire quanto pangrattato serve. Conservare il composto in frigo per una mezzoretta. Nel frattempo preparare la salsa piccante. In una padella mettere un giro di olio con l' aglio in camicia e il peperoncino a pezzetti, lasciare rosolare dolcemente, eliminare l' aglio e unire la passata di datterini, portare a cottura, facendo restringere la salsa. Spegnere, salare e unire delle foglioline di basilico per profumare. Andare ora a formare le polpettine, passandole nel pangrattato, friggere in abbondante olio di arachidi caldo ( non bollente ) fino a doratura, mettere a scolare su carta assorbente e servire accompagnate dalla salsa piccante.

Buon appetito, Sabina.



8 commenti:

  1. Che bontà: bella la presentazione!

    RispondiElimina
  2. Mi sto già leccando i baffi anche se non li ho....suoer

    RispondiElimina
  3. Mamma che bontà ho già l' acquolina in bocca. Proverò a prepararle

    RispondiElimina
  4. Troppo carine queste polpettine. Provo a farle domani. Grazie per questa ricetta

    RispondiElimina
  5. Deliziose polpettine, una tira l'altra...

    RispondiElimina
  6. Un piatto davvero delizioso, voglio provare a rifarlo domani, grazie per questa ricetta semplice ma squisita! Questa passata di datterini non l'ho mai provata devo rimediare ^^

    RispondiElimina
  7. Ti avevo detto che le avrei preparate il giorno dopo... Invece le sto facendo ora... Quando dicevi di strizzarle bene perchè è importante, l'ho capito solo ora hahahahahaha Pensavo di averle strizzate per bene, ma ho dovuto aggiungere il pan grattato... Ora il composto sta nel frigo... Ti farò sapere come verranno... Ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le zucchine rilasciano tantaaaa acqua, vanno strizzate alla perfezione, più le strizzi e meno pangrattato unisci alle polpettine.

      Elimina