mercoledì 15 ottobre 2014

INVOLTINI DI PETTO DI TACCHINO RIPIENI AL FORNO, CON GRANELLA DI PISTACCHI.







Mai mandare il marito a fare la spesa!!! Nella lista gli avevo scritto di prendere un sacchetto di pistacchi per una ricetta che dovevo sperimentare e mi e' tornato a casa con ben 4 sacchetti, cosi pensa e ripensa su come utilizzarli, mi sono inventata questi involtini al forno ripieni. Ovviamente una ricetta super veloce, pronta in mezzora di orologio, preparazione compresa.

Ingredienti: 4/5 fettine di petto di tacchino, 70 g di prosciutto crudo, 70 g di pistacchi, olio extravergine di oliva. Lista degli ingredienti cortissima.

Tritare nel mixer i pistacchi fino ad ottenere una granella non troppo fine. Stendere su ogni fettina di carne una spolverata di pistacchi tritati, una fettina di prosciutto crudo e arrotolare, fissando con uno stuzzicadenti.






Rotolare gli involtini nel trito di pistacchi, pressando bene con le mani.






Mettere gli involtini in una teglia, irrorare con un filo di olio extravergine di oliva. Non ho volutamente messo il sale perche' il prosciutto e' gia' abbastanza salato. Infornare in forno caldo a 180 gradi per 20 minuti. Servire con un' insalata mista come ho fatto io, o se volete essere golosi con delle patate al forno con aromi.







Un secondo piatto veloce e sfizioso, che sapra' appagare il vostro gusto. Buon appetito!!!

23 commenti:

  1. questi involtini sono una vera e propria bontà...io faccio spesso pollo e tacchino...proverò questa ricettina super gustosa

    RispondiElimina
  2. adoro la panatura coi pistacchi!

    RispondiElimina
  3. sembrano ottimi e leggeri! da provare <3

    RispondiElimina
  4. Cara Sabina io ti ringrazio per queste ricette perchè spesso mi risolvi il dilemma: e oggi cosa cucino?
    Mio figlio ha divorato la torta di riso e spinaci, ora non mi resta che provare questi involtini!

    RispondiElimina
  5. Cara sabina, io soffro di insonnia, il che mi porta ad avere fame nel cuore della notte... e meno male che non posso alzarmi e cominciare a spadellare! Le tue ricette sono un colpo duro per il mio palato, e resistere alle tentazioni diventa quasi impossibile: l'innovazione della granella di pistacchi è davvero favolosa, non l'ho mai provata e devo assolutamente rimediare quanto prima! Il crudo, poi, è la mia passione... Ti farò sapere l'esito della degustazione :P baci!

    RispondiElimina
  6. ma che buoni ed originali questi tuoi involtini di petto di tacchino, un abbinamento che deve essere goloso, devo farli anche io così

    RispondiElimina
  7. sembrano squisiti....ottima ricetta li preparerò anche io!

    RispondiElimina
  8. Mamma mia mi hai fatto venire una faminaa!! sembrano davvero deliziosi e poi trovo sia un abbinamento insolito e originale! Bravissima!

    RispondiElimina
  9. non amo molto magiare il tacchino, ma questi involtini che hai preparato sono davvero deliziosi, hai utilizzato ingredienti semplici ed hai ottenuto un ottimo risultato

    RispondiElimina
  10. Non ho mai pensato di utilizzare i pistacchi nell'impanatura e di creare cosi degli involtini gustosi e croccanti. Una ricetta che potrebbe essere un ottima cena sia in famiglia sia per gli ospiti più esigente che vogliono sempre la novità in tavola

    RispondiElimina
  11. gli ingredienti mi piacciono tutti, e l'aspetto è delizioso per cui credo che prenderò spunto per rifarli in casa mia :)

    RispondiElimina
  12. ma sai che non ho mai utilizzato i pistacchi per l'impanatura??? Però sono così invitanti questi involtini.... gnam!

    RispondiElimina
  13. Dopo i pistacchi nella pasta con le vongole dell'altro tuo post, sono contenta di leggere un'altra ricetta con questo ingrediente come protagonista perché a me piacciono molto i pistacchi, ma non so mai come abbinarli (se non nei dolci, che però al momento, essendo a dieta, non posso mangiare! >_<). Quindi, ancora una volta, ti ringrazio per questo spunto gustoso e volendo anche adatto alla mia dieta! :)

    RispondiElimina
  14. deve essere una variante più delicata e saporita dei soliti sanltinbocca :D

    RispondiElimina
  15. Devono essere buonissimi, complimenti per la ricetta!

    RispondiElimina
  16. non li ho mai fatti cosi' devono essere buoni, mi scrivo la tua ricetta e proverò a farli anche io!

    RispondiElimina
  17. mmm mamma mia che bontà non l'avevo mai visto preparato in questo modo lo farò anche io stesera

    RispondiElimina
  18. Non li ho mai provati con la granella di pistacchi! Mi piace l'abbinamento con una insalata fresca :D

    RispondiElimina
  19. Che ganza!!!! Com'è che non ci ho mai pensato? Stasera la provo subito, è semplicissima e rende golosa la fesa di tacchino che di per sé non è il massimo ;-)

    RispondiElimina