giovedì 22 marzo 2018

SIERO FORTIFICANTE ANTI-ROTTURA YVES ROCHER





Fino a qualche mese fà non avevo mai provato alcun prodotto a marchio Yves Rocher, ad eccezione forse di un burrocacao. Grazie alla collaborazione con Ingrid di Bellezza naturale e cosmetica vegetale YR, ho avuto il piacere di provare tante referenze ( e altre ancora devo testarle ) e scoprire piacevolmente che, ci sono un sacco di prodotti davvero interessanti e di qualità.

Oggi parliamo di uno dei 4 trattamenti vegetali per capelli, che Yves Rocher ha messo in vendita dal settembre 2017, per fare fronte a diverse esigenze e problematiche. Dovete sapere che i miei capelli ricci saranno sì tanto belli ( il complimento che mi viene fatto più spesso ), ma richiedono molta cura e spesso tendono a spezzarsi per lo stress causato loro dai nodi che si formano con caldo, sole od umidità. Tenete conto che, come tutte le riccie, pettino i capelli solo quando li lavo, quindi potete benissimo immaginare quanto io debba fare i conti con la secchezza sulle punte e sui capelli che si spezzano causa nodi.

Ho letteralmente amato questo Siero Fortificante Anti-Rottura, con olio di jojoba, adatto a tutti i tipi di capelli e che non contiene siliconi, coloranti e parabeni. La confezione spray contiene 100 ml di prodotto, che si presenta come un siero lattiginoso che va applicato sulle lunghezze e sulle punte dei capelli asciutti od umidi. La texture è leggerissima, non va ad appesantire il capello, cosa fondamentale per chi ha i capelli ricci come me o soffre di capelli grassi e soprattutto permane una profumazione paradisiaca che si protrae per ore.

L' ho usato con soddisfazione dagli inizi di gennaio, a giornate alterne, sono arrivata ora alle ultime gocce e posso confermare con certezza che i miei capelli sono molto più forti, ne rimangono tanti in meno nel lavandino e soprattutto sono nutriti e lucidi come non mai. Prezzo di catalogo € 7,95

Sabina.

1 commento:

  1. Sembra perfetto per me che ho i capelli deboli e si spezzano troppo facilmente lo proverò mi hai fatto incuriosire :)

    RispondiElimina