lunedì 5 giugno 2017

TAGLIATELLE DI FARRO ALL' UOVO CON MELANZANA, POMODORINI E GRANELLA DI PISTACCHIO.





Con Aquasalis ho dichiarato guerra al sale. Lo sapete che non dobbiamo assumere oltre 5 mg di sale al giorno per il benessere del nostro organismo? L' abuso di sale può portare ad una serie infinita di problemi, dalla ritenzione idrica, all' ipertensione, favorisce la cellulite e l' obesità, tanto per citarne qualcuno. Limitare il sale nella nostra alimentazione, significa quindi riabituare le nostre papille gustative al vero sapore dei cibi. Aquasalis è la prima soluzione salina spray naturale con il 75% in meno di sodio, rispetto al sale in grani. Disponibile in vari formati, anche nel pratico formato da borsetta e anche nella versione iodata.

Dal sito leggiamo " Aquasalis è un rivoluzionario sale marino in soluzione liquida, elaborato con metodi completamente naturali e non trattato con alcuna sostanza chimica. Grazie al suo procedimento brevettato, Aquasalis sintetizza con perfezione assoluta il vero gusto del sale marino con i suoi benefici originali, riducendo al minimo tutti gli effetti del sale, come l' eccesso di sodio del sale marino o la carenza di gusto dei sali trattati come lo iodato e l' iposodico. "

Ho introdotto Aquasalis nella mia cucina e ne sono entusiasta! Finalmente non rinuncio al gusto, ma con la consapevolezza di non fare male alla mia salute. Vi presento ora una ricetta davvero semplice, ma presentata in modo diverso, così da poter offrire ai vostri ospiti un piatto veloce da preparare ma dall' aspetto veramente gourmet.

TAGLIATELLE DI FARRO ALL' UOVO CON MELANZANA, POMODORINI E GRANELLA DI PISTACCHIO
Ingredienti per 4 persone:
150 g tagliatelle di farro all' uovo Poggio del Farro
1 melanzana tonda viola
6 pomodorini
qualche foglia di basilico fresco
2 spicchi di aglio
olio extravergine di oliva
Aquasalis q.b.
20 g pistacchi sgusciati
Preparazione: lavare e asciugare la melanzana. Tagliarla a fette non troppo sottili, mettere le fette in uno scolapasta a scolare con una manciata di sale. Lasciare trascorrere una mezzoretta, poi sciacquare le fette e asciugarle bene. Tagliare i pomodorini a spicchi di quattro, metterli in una ciotola con una spruzzata di Aquasalis, lo spicchietto dell' aglio a fettine, un giro di olio e delle foglioline di basilico a pezzetti. Lasciare insaporire. Scaldare una piastra, ungerla con un velo di olio e grigliare quattro fette di melanzana, pochi minuti per parte. Tenere da parte. Mettere a bollire l' acqua per la pasta. In una padella scaldare un filo di olio con lo spicchio dell' aglio, quando l' aglio sarà dorato, eliminarlo e unire la melanzana rimasta e tagliata a cubetti. Lasciare cuocere il tempo necessario e tenere in caldo. Cuocere le fettuccine nell' acqua bollente precedentemente salata leggermente, scolarla al dente e metterla nella padella con le melanzane, facendo insaporire un paio di minuti. Unire quindi i pomodorini tenuti da parte, eliminando i pezzetti di aglio. Impiattare: mettere su un piatto una fetta di melanzana grigliata, un bel giro di fettuccine e completare con una spolverata di pistacchi tritati. Un filo di olio e una fogliolina di basilico.




Buon appetito, alla prossima ricetta. Sabina

3 commenti:

  1. Molto buono e salutare questo piatto!

    RispondiElimina
  2. hai un dono carissima, sai ammaliare con i tuoi piatti saporiti :)

    RispondiElimina