lunedì 19 settembre 2016

RISOTTO ALLO ZAFFERANO, CON EMMENTHAL E MELANZANE





Oggi avevo voglia di risotto allo zafferano, ma siccome avevo anche l' esigenza di utilizzare una melanzana avanzata in dispensa, è nato questo piatto super saporito, che accompagnato ad un buon bicchiere di Sangiovese si sposa alla perfezione. Il vino è quello toscano de La Chimera d' Albegna, un Sangiovese Maremma Toscana DOC.

RISOTTO ALLO ZAFFERANO, CON EMMENTHAL E MELANZANE
Ingredienti per 2 persone:
4 pugni di riso carnaroli Agricola Passiu
1 melanzana
mezza cipolla di Tropea
80 g emmenthal
mezzo bicchiere di vino bianco secco
1 bustina di zafferano
1 cucchiaino di dado vegetale granulare
olio extravergine di oliva
burro q.b.
Preparazione: per prima cosa pulire la melanzana e tagliarla a cubetti. Cospargere con sale e lasciare spurgare il liquido per una mezzoretta. Sciacquare ed asciugare. In una padella versare un paio di cucchiai di olio e rosolare i cubetti di melanzane. Fare scolare su carta da cucina e tenere in caldo. In una padella antiaderente, mettere un filo di olio con la cipolla tritata, lasciare imbiondire e unire il riso. Fare tostare alcuni attimi, aggiungere il vino e lasciare evaporare. Allungare con acqua calda, unire lo zafferano e il dado. Portare a cottura. Quando il riso è pronto, spegnere e aggiungere l' emmenthal a cubetti, amalgamando bene, una noce di burro e le melanzane. Impiattare e decorare con qualche fogliolina di basilico.

6 commenti:

  1. Grazie per la ricetta da provare senza dubbio

    RispondiElimina
  2. Buona sera dolcezza. Grazie per la ricetta, la proverò senza dubbio perché amo i risotti e amo mangiare il riso in tutte le sue sfumature. ^.^ Forse anche fritto! :D
    No vedo l'ora che arrivi l'inverno così, da poter cucinare tutti i tipi di piatti caldi, da accompagnare con un buon vino. *.* Amo troppo! <3 Un bacione grosso, buon inizio di settimana.

    RispondiElimina
  3. davvero invitante questo piatto, che acquolina *.*

    RispondiElimina
  4. Una ricetta da provare assolutamente!
    Ottimo vino :-)

    RispondiElimina