sabato 30 luglio 2016

TORTA SOFFICE AL MELONE





Scusate la foto poco coreografica, fatta al volo, ma... quasi non mi hanno dato tempo di scattare, qualcuno già si era tagliato una bella fetta!!!
Questa torta nasce dalla mia voglia di dolce, sapete quando vi prende quella voglia improvvisa di qualcosa di buono, buono, ma non volete cimentarvi in lunghe preparazioni? E così, complice un mezzo melone avanzato, è nata questa torta.

TORTA SOFFICE AL MELONE
Ingredienti per uno stampo 26 cm diametro:
300 g farina 00
200 g zucchero
100 ml latte
250 g melone
100 g burro vegetale
3 uova
1 bustina di lievito
zucchero a velo a piacere
Preparazione: in una terrina lavorare il burro ammorbidito con lo zucchero e le uova. Unire quindi il latte e la farina setacciata. Amalgamare bene, aggiungere il lievito e il melone a cubetti. Versare il composto in uno stampo con cerniera ed infornare in forno caldo a 180° per circa 35 minuti, ma fare sempre la prova stecchino. Sfornare, lasciare raffreddare e cospargere con zucchero a velo.

Semplice, soffice e buona. Perfetta per la merenda.

giovedì 28 luglio 2016

ZUCCHINE TONDE RIPIENE DI COUS COUS AL PESTO DI PREZZEMOLO E NOCI





Rieccomi tornata con una ricetta ideale per un pranzo informale, perfetta da mangiare fresca o a temperatura ambiente, quindi potete prepararla con anticipo e conservarla in frigorifero coperta da un foglio di pellicola. Ho utilizzato l' olio extravergine di oliva Terre d' Abbazia Ursini, perchè sappiamo tutti quanto un buon olio faccia la differenza nei nostri piatti. Un extravergine composto da un bland di olive ( Gentile di Chieti, Cucco, Leccino, Olivastra, Crognalegno, Ascolana e Dritta ), ha un gusto fruttato e leggero, senza nessuna nota amara o piccante. Questo lo rende molto versatile in cucina e si abbina a qualsiasi alimento, ideale anche per la pasticceria.

ZUCCHINE TONDE RIPIENE DI COUS COUS AL PESTO DI BASILICO E NOCI
Ingredienti per 4 persone:
4 zucchine tonde
120 g cous cous
1 mazzetto di prezzemolo
qualche foglia di basilico
20 g noci
2 cucchiai di parmigiano reggiano
1 spicchio di aglio
qualche chicco di sale grosso
olio extravergine di oliva Terre d' Abbazia Ursini
sale q.b.
filetti di pomodori secchi
Preparazione: per prima cosa, lavare le zucchine, asciugarle bene e metterle a lessare in acqua leggermente salata per circa 20/25 minuti. Scolare e lasciare raffreddare bene. Tagliare la calottina e conservarla. Con un coltellino incidere la polpa e svuotarla. Salare leggermente l' interno delle zucchine. Preparare il cous cous seguendo le istruzioni. Preparare ora il pesto: mettere nel mixer il prezzemolo, qualche foglia di basilico, i grani di sale grosso, il parmigiano e le noci. Azionare le lame a piccoli scatti, unendo poco per volta l' olio. Deve risultare una crema fluida. Condire ora il cous cous con il pesto di prezzemolo e i filettini di pomodori secchi tritati grossolanamente. Riempire le zucchine e decorare con dei filetti di pomodori secchi e una fogliolina di basilico.




Guardate che bel piatto fresco da offrire! Buon appetito, alla prossima ricetta.

martedì 26 luglio 2016

CROCCHETTE DI MELANZANE CON CUORE DI NDUJA





Se c' è una cosa che mi fa impazzire tanto, quella è il piccante... Certamente merito delle origini calabresi di mio padre. Ho lontani ricordi di zia che affettava soppressate e fette di pane, anche a merenda e seppur siano passati tanti anni dalla mia ultima visita in Calabria, il sapore genuino di quei salumi piccanti ancora me lo ricordo ... Tra le varie delizie calabresi, un posto d' onore spetta alla nduja, salame calabrese spalmabile a base di carne di maiale.

Il mio blog con questa ricettina veloce, ha il piacere di ospitare Easy 'Nduja, piccola ma esplosiva, la vera nduja di Spilinga in bustine monodose da 10 g cadauna. Le bustine sono morbide al tatto e sprigionano tutto il profumo della nduja, non contengono nessun conservante e colorante. Le trovo molto pratiche, in quanto la conservazione della nduja richiede molta accortezza, mentre con Easy 'Nduja potremo soddisfare la nostra voglia di piccante in ogni momento. Piccole, pratiche, perfette da essere portate in vacanza o spedite agli amici buongustai per un pensiero fuori dall' ordinario, sono pronte per arricchire i nostri piatti. Con la nduja si possono fare tante cose: condire la pasta, arricchire pizze, focacce e panzerotti, creare deliziose polpette, sformatini e tutto quello che la fantasia vi suggerisce. Io ho preparato delle semplici crocchette di melanzane, ma talmente buone da leccarsi i baffi, la prossima volta raddoppierò le dosi, sono finite troppo in fretta...

CROCCHETTE DI MELANZANE CON CUORE DI NDUJA
Ingredienti per 2 persone:
1 grossa melanzana
1 panino
1 spicchio di aglio
prezzemolo
1 uovo
grana grattugiato
olio di arachidi
olio extravergine di oliva
pangrattato q.b.
2 bustine di Easy 'Nduja
3 fette di formaggio filante stile galbanino
sale
Preparazione: sbucciare la melanzana e tagliarla a piccoli tocchetti. In una padella soffriggere l' aglio schiacciato con un filo di olio evo, aggiungere quindi le melanzane, salare e togliere l' aglio. Unire il prezzemolo tritato. Quando le melanzane saranno pronte e ben asciutte, toglierle dal fuoco, trasferirle in una terrina e lasciarle raffreddare. In una ciotola mettere a bagno la mollica del pane in acqua fredda. Strizzarlo bene e unirlo alle melanzane. Aggiungere l' uovo, qualche cucchiaio di grana e amalgamare. Unire tanto pangrattato, quanto serve per ottenere un composto non troppo morbido. In una ciotolina mettere il contenuto delle bustine di nduja e tagliare il galbanino a cubetti. Creare ora le crocchette: prelevare una grossa noce di composto, mettere al centro un cubetto di formaggio ed un pò di nduja e richiudere bene la crocchetta, passandola nel pangrattato. Friggere in abbondante olio fino a doratura. Scolare su carta da cucina, servire tiepide.




Buonissime grazie a Easy 'Nduja. Seguiteli anche sulla loro pagina facebook. Alla prossima ricetta!

lunedì 25 luglio 2016

INSALATA RICCA CON CALAMARI





In queste giornate di caldo afoso, mettersi ai fornelli diventa una tortura anche per me che amo cucinare. Si pensa quindi a realizzare dei piatti gustosi, ma freschi. Oggi la mia tavola ospita un' insalata ricca e profumata, che saprà appagare vista e gusto.

Ho utilizzato nei condimenti l' aceto balsamico di Fiori di Sambuco di Teatro del Gusto, un aceto che si presenta alla vista con bellissime sfumature dorate e colpisce subito per l'intenso aroma floreale. Ha un gusto fresco, deciso e morbido al tempo stesso. Il suo sentore dolcemente floreale arricchisce con note originali insalate delicate, pasta fresca, piatti a base di pesce e formaggi. Seguitemi ora nella realizzazione di questa semplice insalata.

INSALATA RICCA CON CALAMARI
Ingredienti per 2 persone:
300 g insalata mista
2 calamari puliti
50 g carotine a julienne
40 g mais dolce
mezza frisella
una manciata di olive di leccino
10 pomodorini ciliegino
sale e pepe q.b.
olio extravergine di oliva
aceto balsamico di Fiori di Sambuco Teatro del Gusto
Preparazione: lavare e asciugare l' insalata. Nel frattempo, tagliare ad anelli i calamari e metterli a lessare in acqua bollente. A cottura ultimata, scolateli e fateli asciugare su un canovaccio pulito. Andare ora a comporre il vassoio: mettere sul fondo l' insalata, unire le carote a julienne, il mais, gli anelli di calamaro, i pomodorini tagliati a metà, le olive e condire con olio evo, sale, una macinata di pepe ed un bel giro di aceto balsamico di Fiori di Sambuco.




Semplice e buona. Vi ricordo che Teatro del Gusto è un franchising italiano dove è possibile acquistare prodotti sfusi come oli extravergini di oliva, oli aromatizzati, liquori e distillati, aceti balsamici di frutta. Solo una selezione del meglio sul mercato e la possibilità di scegliere il quantitativo desiderato, da un minimo di 50 ml ad un massimo di 1 litro, con bottiglie personalizzate.

domenica 24 luglio 2016

GREENDOOR, NATURKOSMETIK MANUFAKTUR





Oggi nel mio blog ospito alcuni prodotti di Greendoor Naturkosmetik Manufaktur, un brand tedesco davvero interessante che sta cercando di farsi conoscere al grande pubblico.
Sappiamo tutti quanto sia doveroso prendere coscienza del proprio corpo, attraverso la scelta di prodotti rispettosi per la nostra pelle. L' aspetto della nostra pelle rispecchia infatti il nostro benessere psico-fisico.

I prodotti Greendoor, sono stati concepiti da Sabine, con l' obiettivo di produrre cosmetici di qualità ad un prezzo accessibile a tutti. Sono realizzati artigianalmente, con il solo utilizzo di ingredienti naturali. La natura,
d' altro canto, ci offre tutto quello che serve: oli, burri di piante esotiche, profumi naturali, estratti di piante rare. I prodotti utilizzati sono quasi tutti di provenienza biologica, non contengono petrolati, siliconi, parabeni e non sono testati sugli animali. Sono certificati Vegan Ok.

I loro prodotti inizialmente erano venduti solo localmente, ora con la nascita dello shop online, puntano ad allargare la loro clientela. Effettivamente i prezzi sono molto competitivi, alcuni loro prodotti sono reperibili anche su Amazon ( per vedere cliccare qua ), ma sullo shop troverete una scelta più vasta di prodotti: profumi, gel doccia, saponi liquidi, scrub e peeling, creme e lozioni, accessori e tanto altro.





SCRUB CORPO SALE MARINO COCOS, il prodotto è contenuto in un barattolo da 280 g, per un prezzo di 13,50€ acquistabile qua. Un caldo profumo tropicale di cocco, impreziosito dall' estratto di vaniglia reale BIO Borbone. I sali marini, provengono dalle saline francesi. Lo scrub ha piccoli microgranuli delicati, che stimolano la micro circolazione. I minerali e gli oligoelementi vengono assorbiti dalla pelle tramite il delicato massaggio circolare sulla pelle umida. Contiene olio di mandorle dolci che nutre anche la pelle più secca. Dopo la doccia od il bagno, avere solo l' accortezza di non strofinare la pelle con l' asciugamano, per non perdere gli effetti benefici degli oli. Ricordo che il prodotto è senza conservante, quindi abbiate accortezza di non fare entrare acqua nel barattolo, altrimenti il prodotto perderà di efficacia nel giro di pochi giorni. La pelle risulta liscia e levigata al massimo, per non parlare del profumo paradisiaco. Il prodotto ha la consistenza di un sale di grana grossa, basta massaggiarlo delicatamente sul corpo per sprigionare gli oli in esso contenuti. Il profumo è sensuale al massimo, si percepisce il cocco ma ingentilito dall' estratto di vaniglia, per una profumazione soft e sensuale.
Ingredienti: Maris Sal, Prunus Amygdalus Dulcis (mandorle dolci) olio, Aroma, Vanilla planifolia (Vanilla) Fruit Extract *, Tocoferolo

* = Da coltivazione biologica certificata




GEL DOCCIA ALCALINO BIO ZENZERO E LIMONE, contenuto in un flacone da 100 ml, viene venduto a 13,90€ acquistabile qua. Il prodotto assicura freschezza, solo zenzero di alta qualità, abbinato al profumo fresco dell' olio essenziale di limone, contiene olio di cocco biologico caraibico e olio di oliva biologico europeo. Un prodotto fresco, con un buon potere pulente. Sprigiona una discreta schiuma soffice, il profumo è fresco e rilassante, si percepisce chiaramente il limone e il tocco dello zenzero e durante la doccia possiamo godere degli effetti dell' aromaterapia.
Ingredienti: Aqua, potassio Olivate *, potassio Cocoate *, alchilpoliglucosidi (tensioattivo zucchero), alcool, glicerina *, citrato, officinalis Zingiber (Ginger) Root Extract, Rosmarinus officinalis (rosmarino) Leaf Extract, Cymbopogon Schoenantus (citronella) Oil, Citral ** , limonene **, Linalool **, ** Geraniol, Citronellol **

* = Da coltivazione biologica certificata
** = Parte dell'olio essenziale naturale

Dei prodotti con un ottimo rapporto qualità/prezzo, perchè a volte non bisogna spendere cifre folli per avere prodotti naturali.

sabato 23 luglio 2016

MELANZANE RIPIENE DI TUBETTI ALLA MEDITERRANEA





Oggi un primo piatto che profuma di mediterraneo... bello da vedere, saprà appagare grandi e piccini nella sua semplicità. La lista degli ingredienti non è troppo lunga, sapete che non amo i piatti esageratamente complicati. E anche per questa ricetta ho utilizzato l' olio al basilico di Ursini, un olio speziato dal gusto armonico che ben si amalgama agli ingredienti. Perfetto per le paste in bianco, per le insalate di riso, per i formaggi freschi e per tutti gli abbinamenti che la fantasia vi suggerisce.


MELANZANE RIPIENE DI TUBETTI ALLA MEDITERRANEA
Ingredienti per 2 persone:
1 grossa melanzana
100 g pasta formato tubetti
1 mozzarella
1 cipollotto
1 mazzetto di basilico
100 g salsa di pomodoro
grana padano a piacere
olio al basilico Ursini
sale e pepe q.b.
Preparazione: tagliare la melanzana a metà e incidere con la punta del coltello la polpa, con tagli a griglia, ma senza arrivare al fondo. Condire con sale e pepe, un filo di olio e cuocere in forno caldo a 200 gradi per circa 20 minuti. Devono risultare morbide e con la buccia raggrinzita. Svuotare le melanzane dalla polpa, tagliarla a cubetti.Tritare il cipollotto e farlo appassire in padella con un filo di olio. Aggiungere quindi la polpa di melanzana e lasciare rosolare bene, aggiungere la salsa di pomodoro, unendo qualche fogliolina di basilico a pezzetti. Tagliare la mozzarella a cubetti, lasciandola sgocciolare. Cuocere i tubetti di pasta in acqua bollente salata, scolarli al dente. Unire la pasta al sugo di pomodoro e melanzane, aggiungere la mozzarella a dadini. Riempire le melanzane svuotate, cospargere con il grana ed irrorare con l' olio al basilico. Lasciarle gratinare 10 minuti in forno caldo.




Buon appetito in compagnia di Ursini.

venerdì 22 luglio 2016

SCRUB LOVE, PASSIONE ALLO STATO PURO





Se c' è un prodotto per cui provo un' attrazione irresistibile, quello è lo scrub. Non so perchè mi piacciono così tanto e sono portata ad acquistarne e provarne sempre di nuovi... quando ho visto Scrub Love su Instagram, dalla mia amica/collega Sara, del blog Cosmetica Generale, me ne sono letteralmente innamorata e ho detto che doveva essere mio.

E così Scrub Love è arrivato anche in casa mia ed è entrato di diritto nella mia beauty routine settimanale, me lo concedo almeno 2 volte la settimana. Scrub Love è 100% naturale biologico, cruelty free e utilizza solo i migliori prodotti come oli di argan e baobab, cocco, mandorle dolci, arancio dolce, tea tree, oli di menta piperita, sali del Mar Morto, zucchero e caffè biologico, sale rosa dell' Himalaya. I loro scrub non contengono conservanti, coloranti, fragranze e parabeni.

Scrub Love è disponibile in tre varietà: Coconut Affair, Mint Temptation e Original Lovin'. Il mio è Coconut Affair, il packaging è assolutamente delizioso, una bustona che contiene 200 g di prodotto, che può sembrare poco, ma vi assicuro che per uno scrub in polvere è tantissimo. Appena aperto vi sembrerà di vedere i fondi del caffè macinato e l' odore è proprio quello forte ed intenso del caffè. Coconut Affair contiene un mix di ingredienti preziosissimi per la nostra pelle: olio extravergine di cocco, caffè biologico, cocco in fiocchi, olio di baobab e latte di cocco. Lo scrub è altamente idratante, nutriente ed esfolia delicatamente la pelle.

Il suo utilizzo è semplice: sotto alla doccia, con la pelle umida, massaggiare sul corpo con movimenti circolari, una piccola quantità di scrub, insistendo sulle zone più ruvide, gomiti, talloni, ginocchia o su dove abbiamo accumuli di cellulite. Risciacquare poi accuratamente. La pelle risulta incredibilmente liscia e setosa, come se avessimo applicato una bella dose di olio. Uno scrub che stimola il microcircolo sanguigno. Uno scrub che rende la nostra pelle luminosissima!




Quanto costa Scrub Love Coconut Affair? Costa 17,95€ acquistabile QUA, un prezzo che può sembrare alto, ma vi assicuro che durerà tantissimo, io l' ho già utilizzato quattro volte e ho consumato solo un quarto di prodotto.



giovedì 21 luglio 2016

RICCIARELLE CON FAVE, SPECK E POMODORI SECCHI





Oggi ospito nel blog P.R.O.S.I.T e la sua pasta lavorata artigianalmente Romeo, trafilata al bronzo ed essicata lentamente. Una pasta che mantiene bene la cottura e trattiene egregiamente i condimenti. Per la prima ricetta ho deciso di utilizzare le Ricciarelle, si sa, la curiosità è donna, questo formato non è ancora disponibile sul mercato, sarà presentato alla prossima fiera internazionale SIAL 2016 di Parigi.

L' aspetto è ottimo, io amo la pasta lunga, le Ricciarelle sono davvero lunghissime e arricciate su loro stesse e trattengono bene ogni tipo di condimento, dai più leggeri, ai più elaborati. Passiamo ora alla mia ricetta.

RICCIARELLE CON FAVE, SPECK E POMODORI SECCHI
Ingredienti per 2 persone:
180 g ricciarelle Romeo
200 g fave surgelate
1 cipollotto piccolo
1 spicchio di aglio
80 g speck a fiammiferi
30 g pomodori secchi
olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b.
parmigiano a scaglie
Preparazione: lessare le fave in acqua leggermente salata, scolarle e tenerle da parte. Nel frattempo mettere a bollire l' acqua per la cottura della pasta. In una padella, mettere l' olio e soffriggere dolcemente il cipollotto tritato fine. Unire quindi lo spicchio di aglio schiacciato e lo speck, fare rosolare e aggiungere i pomodori secchi tagliati a filetti. Eliminare l' aglio, aggiungere un paio di cucchiai di acqua e unire quindi le fave lessate, lasciando cuocere alcuni minuti. Quando l' acqua bolle, cuocere le ricciarelle e scolarle molto al dente, conservando un paio di mestolini di acqua di cottura. Unirle in padella con il condimento, aggiungere l' acqua della pasta e proseguire la cottura, mescolando bene. A cottura ultimata, togliere dal fuoco, impiattare e decorare con scaglie di parmigiano, una macinata di pepe ed il piatto è servito.




Un piatto saporito, buono e semplice che si prepara velocemente. Buon appetito con le Ricciarelle Romeo.
Like anche alla loro pagina facebook.

mercoledì 20 luglio 2016

FLASH REVIEW FREE SPIRIT LIP&CHEEKS KIKO





Una flash review per parlarvi di questo prodotto Kiko che merita davvero. Complice un pò di shopping sfrenato fatto con i saldi, ho scoperto questo matitone jumbo a marchio Kiko, cha svolge sia la funzione di rossetto, che di blush. Il prezzo in saldo è di 4,90€ e la collezione di Free Spirit si avvale di 6 colorazioni:

101 on the road peach
102 wild guava
103 free flamingo
104 horizon sangria
105 unique camelia
106 compass pink

Il prodotti viene venduto ben imballato nella sua scatoletta ed è comprensivo di temperino. Io ovviamente ho scelto la colorazione 103 free flaming, che è un rosso molto intenso. Il prodotto contiene vitamina E, potente antiossidante e se i rossetti a matita fino ad oggi mi hanno quasi sempre deluso, questo lo promuovo con un bel 10 e lode. Non secca assolutamente le labbra, il colore è pieno ed omogeneo, texture estremamente confortevole sulle labbra, finish mat luminoso. Un opaco satinato a lunga durata, indossato la mattina ha resistito intatto alla colazione e dopo il pranzo era ancora ben presente sulle labbra, solo leggermente scolorito. Si stende alla perfezione, anche senza matita contorno labbra non tende a espandersi nelle piaghette/rughette attorno alla bocca, come mi accade con altri rossetti. Non credo riuscirò a trovare qualche altro colore, ero interessata al 104 horizon sangria, ma visto il prezzo saranno certamente andati a ruba.




A differenza di altri matitoni rossetto, tiene molto bene il caldo, la punta non tende a liquefarsi. Un prodotto davvero valido, che ricomprerei altre cento volte!

martedì 19 luglio 2016

COME CREARE ATMOSFERA CON UNA STRISCIA DI LUCI A LED





E ora ditemi che le strisce Led si possono solo usare a Natale!!!
Basta un pò di fantasia per creare dei piccoli complementi di arredo, con cui abbellire il centro tavola od un angolo di casa, quando vengono ospiti. Sfortunatamente o fortunatamente a volte, mio marito ha problemi a gettare le cose inutilizzate, cosicchè in cantina ci ritroviamo un sacco di cose che a volte, però, tornano utili.

Complice il mio ultimo acquisto sulla vetrina virtuale Amazon di IClever ( che potete visionare QUA ) ed un vecchio vaso panciuto di vetro, è nata la mia idea riciclo per un complemento d' arredo davvero carino, che regalerà atmosfera nelle vostre serate. La striscia di luci Led IClever, è lunga 10 metri ed è formato da 100 luci multicolor a forma di deliziosi fiorellini. La particolarità di queste luci è che sono in un materiale simile al silicone e quindi perfettamente modulabili a nostro piacimento.Possono essere usate ovviamente nel periodo natalizio, adatte non solo ad ambienti interni, ma anche esterni in quanto impermeabili, ma con un pò di fantasia vi torneranno utili per un sacco di cose, per abbellire dei vasi di fiori, per decorare il balcone o per
un' idea carina come la mia... La striscia Led è ovviamente a basso consumo energetico per non pesare sulla bolletta della luce, le luci Led sono perfette perchè non scaldano e non rilasciano radiazioni, quindi potete tranquillamente usarle anche in casa. All' estremità del filo troviamo un piccolo controller con cui potremo decidere il gioco di luci, ce ne sono ben 8 a disposizione. Se anche voi volete acquistarle, cliccate QUA.




Se volete essere informati sulle novità in casa IClever, vi invito a cliccare sulla loro pagina facebook.

POLPETTINE DI RISO CON LIMONE E TIMO





Oggi un piatto fresco, perfetto per queste giornate calde o per un pic-nic all' aperto. Io amo il riso, in qualsiasi modo lo si cucini, ma deve essere di qualita' per garantire la perfetta riuscita delle nostre ricette. Per questo piatto mi sono affidata al riso Carnaroli dell' azienda Agricola Passiu. Il Carnaroli da sempre e' considerato il re dei risi, deriva dall' incrocio tra le varieta' Vialone e Lencino, il chicco e' di medie dimensioni e di forma allungata. Tiene benissimo la cottura e trattiene alla perfezione i condimenti. E' ideale non solo per i risotti, ma anche per le insalate di riso.

POLPETTINE DI RISO CON LIMONE E TIMO
Ingredienti per 2/3 persone:
160 g riso Carnaroli Agricola Passiu
40 g grana grattugiato
alcuni rametti di timo limonato
1 ciuffetto di prezzemolo
2 limoni bio
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b.
capperi per decorare
Preparazione: per prima cosa lessare il riso in acqua salata, scolare e lasciare ben intiepidire. Non mettetelo sotto l' acqua corrente, per non lavare via l' amido che sara' necessario per creare le polpettine. In una ciotolina emulsionare un paio di cucchiai di olio, con il succo di un limone, il timo, il prezzemolo e l' aglio tritati, sale e pepe. Aggiungere all' emulsione la scorza del limone grattugiata. Condire ora il riso e aggiungere il grana. Con le mani inumidite, andare a formare tante polpettine. Adagiate alcune polpettine su delle fettine di limone e servite.
Io ho preferito servire le polpette dopo un' oretta di frigorifero, per un pranzo super rinfrescante.

lunedì 18 luglio 2016

VERMICELLI FREDDI CON POMODORINI, CHORIZO, PROVOLONE E RUCOLA





In casa Cattivi Pensieri, se c' è una cosa che non può mancare, quella è proprio la pasta, punto cardine della nostra cucina mediterranea. Non è vero che la pasta fa ingrassare e bisogna privarsene in regime ipocalorico, no, quello che fa la differenza sono le quantità ed i condimenti.

Da oggi il mio blog stringe collaborazione con Il Pastificio Di Martino, che dal lontano 1912 produce pasta di Gragnano IGP trafilata al bronzo ed essicata lentamente a basse temperature. La loro pasta è davvero speciale grazie all' utilizzo delle acque sorgive di Gragnano e alla brezza marina che conferisce alla pasta un sapore intenso e genuino. Una pasta che nasce dalla passione e dall' esperienza data da ben tre generazioni di pastai, non ci sono parole per descriverne la bontà e la qualità, una pasta che tiene benissimo la cottura e che esalta i vari tipi di condimento, dai più semplici, ai più elaborati.
Oggi ho realizzato un piatto di pasta semplice, da mangiare freddo e quindi richiede una pasta di eccellente qualità per evitare l' effetto colla... Il Pastificio Di Martino ha superato la prova!!!

SPAGHETTI FREDDI CON POMODORINI, CHORIZO, PROVOLONE E RUCOLA
Ingredienti:
180 g vermicelli de Il Pastificio Di Martino
10 pomodorini ciliegini
100 g salame chorizo
150 g provolone dolce
un mazzetto di rucola
origano secco q.b.
olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b.
Preparazione: per prima cosa mettere a marinare i pomodorini. Tagliarli a metà, metterli in una ciotola, irrorarli con olio evo, salare, pepare e cospargere con origano secco. Tenere a marinare almeno un' oretta coperta da un foglio di pellicola. Tagliare a fettine non troppo spesse il salame chorizo e a cubetti il provolone. Cuocere in abbondante acqua salata i vermicelli e scolarli al dente. Passarli sotto un getto di acqua fredda. Metterli in una terrina, irrorare con un filo di olio e amalgamare bene. Aggiungere ora i pomodorini marinati, unendo anche qualche cucchiaio del loro olio, unire il provolone e il salame. Impiattare e guarnire con foglie di rucola.




Un piatto fresco, ma saporito. Un piatto ideale da offrire in queste giornate di gran caldo e da presentare anche in un pic-nic in piccole ciotole mono porzioni. Seguite Il Pastificio Di Martino anche sulla loro pagina facebook.

mercoledì 13 luglio 2016

POLLO E PATATE AL CURRY CON LATTE DI COCCO





Oggi un piatto classico della cucina orientale, una versione rivisitata del classico pollo al curry, dove ho potuto utilizzare il latte al cocco di Alpro, trovato nella Degustabox di giugno. Una bevanda al cocco a lunga conservazione, che contiene solo 40 calorie per bicchiere e senza nessun zucchero aggiunto. Perfetta per delle pause dissetanti, o per arricchire le nostre ricette.

POLLO E PATATE AL CURRY CON LATTE DI COCCO
Ingredienti per 2/3 persone:
350 g petto di pollo
2 patate medie
1 bicchiere di Bevanda al Cocco Alpro
4 pugni di riso aromatico
1 bustina di zafferano
1 cipolla
curry in polvere a piacere
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva
timo e prezzemolo
sale q.b.
Preparazione: per prima cosa pulire il petto di pollo dal grasso e dalle nervature. Tagliare a striscioline. In una padella antiaderente, soffriggere la cipolla tritata fine con un filo di olio evo, aggiungere gli straccetti di pollo e fare rosolare bene. Unire quindi il curry in polvere, a piacere ( io circa 2 cucchiai ), l' aglio tritato, il sale e lo zafferano. Mescolare bene, versare quindi il latte di cocco, le patate tagliate a tocchetti, il timo ed il prezzemolo tritati. Lasciare cuocere una 20ina di minuti, fino a quando la cremina si sarà addensata. Aggiustare di sale se occorre. Servire con riso aromatico bollito e ben scolato.




Ancora grazie alla Degustabox per avermi fatto scoprire un nuovo prodotto. Alla prossima ricetta.

martedì 12 luglio 2016

PASTA IN SALSA CON TONNO FRESCO E CRUMBLE DI PANE





Oggi un piatto tipicamente mediterraneo. Un piatto profumato e ricco, esaltato dalla scelta di ingredienti di qualità: una bella fetta di tonno fresco, un buon olio extravergine di oliva e l' ottima salsa pronta di datterino Agromonte, pochi ingredienti per un risultato eccellente.


PASTA IN SALSA CON TONNO FRESCO E CRUMBLE DI PANE
Ingredienti per 2 persone:
180 g pasta a piacere ( fusilli o formati strani )
200 g tonno fresco
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
mezza bottiglia di salsa pronta di datterino Agromonte
olio extravergine di oliva
3 cucchiai di mollica di pane secco
sale q.b.
Preparazione: tagliare il tonno a cubetti. In una padella antiaderente mettere un filo di olio evo e quando sarà caldo, unire i cubetti di tonno e farli cuocere fino a doratura. Sgocciolarli su carta assorbente, unire del sale e tenere al caldo. Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata. In una padella antiaderente tostare le molliche di pane con un filo di olio. Tenere da parte. Nella stessa padella, scaldare la salsa pronta di datterino, unendo il tonno e aggiustando di sale se occorre. Scolare la pasta e aggiungerla al condimento, unire il prezzemolo tritato. Impiattare e cospargere con il crumble di pane.

Buon appetito con Agromonte, alla prossima ricetta.

lunedì 11 luglio 2016

REVIEW DETERGENTI INTIMI BIOLIS NATURE





Lo sapete quanto mi piaccia provare sempre nuovi prodotti, sopratutto quando hanno un piccolo prezzo e possono permetterseli anche le persone con poco budget economico. Trovo interessante che ogni catena che si rispetti, produca la propria linea di prodotti naturali, perchè i costi si riducono notevolmente e possiamo godere di prodotti con buon inci, a prezzi davvero economici.

Ho scoperto da poco che al Tigotà hanno una loro linea di prodotti naturali, la Biolis Nature, composta da:
2 maschere capelli ( burro di karitè e avena )
2 balsami ( burro di karitè e avena )
2 shampoo ( burro di karitè e avena )
2 detergenti intimi ( bardana e camomilla )
2 bagnoschiuma ( tè verde e mandorla dolce )
2 shower gel ( tè verde e mandorla dolce )
2 saponi mani/viso ( tè verde e mandorla dolce )

Io per iniziare ho voluto provare i due detergenti intimi, nella versione da viaggio in pratico tubetto da 100 ml per 1,49€, in alternativa il formato classico e' da 200 ml in flacone per un prezzo di 2,99€ ma fino a fine luglio li trovate in offerta a 2,50€

DETERGENTE INTIMO DELICATO ALLA BARDANA BIO, deterge delicatamente donando una piacevole sensazione di freschezza, mantenendo inalterato il naturale ph fisiologico. Svolge una funzione
antiodore, e' composto dal 98% di acqua purificata ed ingredienti di derivazione vegetale.

DETERGENTE INTIMO DELICATO ALLA CAMOMILLA BIO, un detergente che regala una piacevole sensazione di freschezza, delicato e che non altera il naturale ph fisiologico. E' composto dal 98% di acqua purificata ed ingredienti di derivazione vegetale.

Entrambi i detergenti si sono rivelati ottimi e delicati. Nessuna irritazione, nessun prurito, lasciano un prolungato senso di freschezza. Hanno una formulazione verde e rispettosa, tra l' altro non contengono parabeni, siliconi, oli minerali, paraffina, sles, ales, sls, colori sintetici e derivati animali. Sono prodotti Made in Italy e certificati Vegan Ok. Un prezzo più che onesto per questi detergenti bio.

domenica 10 luglio 2016

IO MI AFFIDO A QUALESCEGLIERE.IT






Finalmente un portale serio e affidabile dove poter valutare i miei acquisti per la casa e non solo... Quante volte di fronte alla necessità di acquistare un ferro da stiro, un piccolo elettrodomestico, mi sono trovata davanti ad un sacco di opzioni. Perchè l' obiettivo di tutti noi è acquistare prodotti che non si rivelino subito una grande delusione, specialmente quando sono articoli di un certo costo.

Con Qualescegliere.it, finalmente, potremo confrontare un sacco di prodotti delle più grandi marche, valutandone pro e contro. Il portale è costituito da un team di persone che provano per noi i prodotti. Il loro obiettivo principale è velocizzare la nostra scelta di acquisto attraverso foto, recensioni, video e guide. Valutano di ogni prodotto il punto di forza, individuano le eventuali pecche, confrontano i prezzi, in modo che noi possiamo avere una visione chiara dell' articolo e scegliere in tutta consapevolezza.

Il sito è di facile consultazione, troviamo sulla barra della home le varie categorie trattate: casa & famiglia, cucina, cura della persona, benessere & sport, elettronica e fai da te; ogni categoria è costituita da altre sottocategorie, per un totale di 99 categorie e oltre 750 recensioni di prodotti. Non male, no?

Qualescegliere.it è davvero un valido aiuto per le persone indecise o che vogliono confrontare i prodotti di vari brand, per scegliere in base alle proprie esigenze. Grazie a Qualescegliere.it ho individuato il giusto frullatore professionale per la mia cucina, scegliendo in base alla qualità/prezzo e ne sono soddisfata! Il prodotto che ho acquistato è proprio fedele in pro e contro alle caratteristiche evidenziate dal team del sito.

Per il vostro prossimo acquisto, consultate anche voi Qualescegliere.it

giovedì 7 luglio 2016

PAUSA DISSETANTE CON LE MIE MACARIO RETRO' DRINK





Sapete quanto io sia attenta a scegliere i giusti prodotti per la mia famiglia. Amo il Made in Italy, amo scoprire sempre nuovi brand di qualità che possano catturare la vostra attenzione. Siamo in estate ed in estate tutti noi abbiamo il frigo pieno di bibite dissetanti... ma ci sono bibite e bibite.

E' con estremo piacere che oggi il mio blog ospita Macario Retrò Drink, che ringrazio per la fiducia riposta nei miei confronti. Quando facendo ricerca sul web, mi sono imbattuta in queste bibite, sono rimasta a bocca aperta... ammetto di non avere mai visto delle bottigliette così belle ed accattivanti. Quando ho aperto il pacco, non ho potuto trattenere un Ohhhh prolungato, le bottiglie sono semplicemente favolose. Coloratissime, con sei diverse pin up che occhieggiano maliziose, impossibile dire quale sia la più bella. Sei diverse bibite per tutti i gusti.

La storia di Macario inizia negli anni '50 nella cucina di nonna Vittoria, che inventava sempre bibite rinfrescanti per grandi e piccini. Pochi ingredienti semplici per un sapore genuino e buono. Nasce così una piccola produzione artigianale che cessò nel momento che il suo fondatore divenne anziano. Oggi, la storia delle bibite di casa Macario riprende vita grazie ad uno dei nipoti, che tenendo fede alle ricette tradizionali, ha saputo proporre delle bibite stilose nel packaging, ma assolutamente genuine come quelle di nonna Vittoria. Conosciamole ora nel dettaglio.




CHINOTTO. Un vero cult tra le bibite di casa Macario, nasconde un gusto amarognolo che entusiasma da sempre intere generazioni. Una pin up sbarazzina per la bevanda ricavata da un agrume autenticamente italiano, che è sempre di moda e si presenta come la risposta alternativa alla solita Cola.




TE' ALLA MENTA. Una dolcissima tennista per una bibita particolare. Un rinfrescante, tonificante Tè alla menta, non gassato, digestivo e dissetante, la proposta più particolare tra i soft drink di casa Macario. Per noi donne che vogliamo depurarci con gusto.




ARANCIATA ROSSA. Una sportiva pin up per presentare un grande classico rivisitato con le arance rosse. Tanto succo e sapore, questa bibita ha un sapore inconfondibile ed è la bibita d' eccellenza dell' estate. La preferita da mio figlio.




GAZZOSA. Una pin up stilosa ed elegante presenta un grande, intramontabile classico. Un pizzico di limone, frizzante, chic ed esplosiva per dissetare le nostre serate. Impossibile resistere alle sue bollicine.




LIMONATA. Una pin up vestita da marinaretta per presentare questa bibita che sa sempre distinguersi. Gusto aspro e pungente, dissetante, non smetteresti mai di berla...




TONICA. Intrigante e maliziosa come la sua pin up, gusto corposo e liscia come le migliori toniche che ben si prestano come base per cocktail e long drink.

I motivi per cui scegliere le Macario Retrò Drink sono diversi... 1 Lo stile delle loro bottigliette, con un chiaro richiamo al vintage che trovo delizioso, bottiglie belle da comperare e da conservare in seguito per mille idee di riciclo creativo. 2 Bibite di qualità dal gusto genuino come quelle tradizionali di una volta, ma ottenute con attrezzature all' avanguardia per una maggiore sicurezza alimentare. 3 Semplicità nelle sue classiche ricette di una volta. 4 Esclusive e che si fanno sempre notare. 5 Versatili nel formato da 275 ml che permette anche di essere mixato a cocktail e long drink.





Io ho portato le mie Macario Retrò Drink sul lago Maggiore, per una pausa dissetante in perfetto stile boho hippie. Queste sono bibite che lasciano il segno, perfette anche per le fashion girl più incallite, inutile, le amo già. Seguiteli anche sulla loro pagina facebook.

mercoledì 6 luglio 2016

REVIEW CREMA DISCIPLINANTE VILLA BORGHINI





Dei prodotti Villa Borghini vi ho già parlato in alcuni post precedenti. Villa Borghini è un' azienda
all' avanguardia, che produce prodotti per la bellezza dei capelli, per la cura delle patologie del cuoio capelluto ( fosfora, caduta dei capelli e seborrea ) e per la cura della pelle.

I loro prodotti sono gli unici ad oggi certificati a carica batterica zero. Non contengono coloranti, addensanti e profumi. La linea di prodotti si suddivide in: BEAUTY HAIR, STYLE & FINISH, HAIR CARE, FACE CARE, BODY LINE, PROFESSIONAL CARE, JABBLE CERE E PASTA e COLORS LINE.

Grazie alla gentilezza di Barbara che su instagram mi ha invitata a provare la nuova Crema Disciplinante, posso ora parlarvi di questo prodotto favoloso. Sapete tutti, o perlomeno chi mi segue con regolarità, che i miei capelli sono ricci. Il capello riccio è bello da vedere, ma richiede molte cure, specialmente nella stagione estiva, quando la secchezza, il crespo ed il sudore rendono difficile governare i ricci. Mettiamoci anche il cloro delle piscine e l' acqua salata del mare, ed il gioco è fatto. I ricci possono risultare ingestibili e stopposi.

Questa Crema Disciplinante ha una formula innovativa, ha qualità emollienti, addolcenti e lubrificanti, che la rendono un perfetto trattamento post shampoo, favorendo il districamento e rendendo i capelli docili al pettine e alla messa in piega. Premetto che come la maggior parte delle riccie, mi pettino solo quando mi lavo i capelli, per evitare l' effetto criniera e prediligo sempre un' asciugatura al naturale senza phon. Con il caldo ed il sudore, i miei capelli, specialmente dietro sulla nuca, sono un groviglio di nodi.

La Crema Disciplinante Villa Borghini, mi ha sorpresa per diversi fattori. Innanzittutto non richiede tempo di posa, cosa fondamentale per chi è sempre in lotta contro il tempo; basterà distribuirla omogeneamente dopo i normali due lavaggi di capelli, prima aiutandosi con un pettine a denti larghi, in seguito con un pettine a denti fitti per favorirne meglio il contatto. Risciacquare accuratamente e procedere con l' asciugatura abituale, che può essere al naturale come la mia o con spazzola e phon. Premetto che questa crema è adatta per tutti i tipi di capelli ed è incredibile come io sia soddisfatta di un prodotto non specifico per capelli ricci! Basta passare il pettine ed i nodi si sciolgono come per magia, senza tirare ed imprecare in aramaico.

I capelli risultano così morbidissimi, lucenti e cosa fondamentale, non risultano appesantiti come succede con altri trattamenti. La crema è inodore, ha una consistenza direi gelatinosa, ne basta davvero poca per chi ha capelli di media lunghezza come i miei, così il barattolo da 200 ml durerà parecchio. Se anche voi volete acquistare la Crema Disciplinante Villa Borghini, cliccate semplicemente QUA.




Un grazie a Villa Borghini.

martedì 5 luglio 2016

INSALATA FREDDA DI RISO ERMES CON GAMBERETTI, PISELLI E QUARTIROLO





Oggi  ho portato a tavola un piatto semplice e fresco, ma realizzato solo con ingredienti di qualità, che sono quelli che poi fanno la differenza. Con questa ricetta do il benvenuto nella mia cucina ai prodotti Ursini, che sono stati una vera sorpresa di bontà.

L' azienda è sita nel cuore dell' Abruzzo, terra ricca di Parchi Nazionali ed eccellenze enogastronomiche.
L' azienda si occupa personalmente dei suoi oliveti, il frantoio è di proprietà, la distribuzione controllata per offrire solo il miglior prodotto, quello che fa la differenza. I loro prodotti sono frutto della passione e del rispetto nelle antiche tradizioni. L' azienda produce olio extravergine di oliva, oli aromatici e speziati, sughi pronti, pestati, olive e tanti altri prodotti interessanti che vi invito a visionare nel loro shop cliccando qua.

Ma passiamo alla mia ricetta, un connubio perfetto di sapori e prodotti buoni che fanno la differenza. In estate l' insalata di riso è uno dei piatti d' eccellenza, qua rivisitata in maniera davvero gourmet.

INSALATA FREDDA DI RISO ERMES CON GAMBERETTI, PISELLI E QUARTIROLO
Ingredienti per 2 persone:
4 pugni abbondanti di riso Ermes Ecorì Lands of Goodness
80 g gamberetti puliti
2 pugni di piselli surgelati
150 g quartirolo lombardo DOP Mauri Formaggi
sale e pepe q.b.
olio al basilico Ursini acquistabile qua
Preparazione: mettere a lessare il riso per il tempo indicato sulla confezione in abbondante acqua salata. Negli ultimi minuti di cottura, aggiungere i piselli. Scolare e passare sotto ad un getto di acqua fredda. Trasferire in una terrina e lasciare raffreddare bene. Nel frattempo lessare i gamberetti in poca acqua bollente. Scolarli e unirli all'insalata di riso. Dare un bel giro di olio al basilico Ursini e unire i cubetti di quartirolo. Assaggiare e aggiustare di sale se occorre. Una macinata di pepe e conservare in frigo prima di servire.




Un' insalata di riso davvero semplice, ma irresistibile nel sapore. L' olio al basilico Ursini, è un olio speziato realizzato solo con spezie fresche selezionate. Un olio dal gusto delicato e aromatico, che saprà dare una marcia in più ai vostri piatti. Seguiteli anche sulla loro pagina facebook per essere sempre aggiornati.

lunedì 4 luglio 2016

POLPETTINE DI POLLO E ZUCCHINE, CON SALSA DI YOGURT GRECO





Sapete quanto io ami provare nuovi prodotti e scoprire nuove realtà. Questa è la volta di Teatro del Gusto, il franchising italiano nato nel 2014 che offre ai clienti un' esperienza sensoriale unica nel suo genere: un viaggio attraverso un mix di sapori tra oli, aceti balsamici, liquori e distillati.

La particolarità di Teatro del Gusto sta nel fatto che i prodotti di altissima qualità offerti, vengono venduti sfusi, imbottigliati sul momento con possibilità di scegliere la quantità ( da un minimo di 50 ml ad un massimo di 1 litro ) e le bottiglie personalizzate con scritta a mano. E' una proposta eco-sostenibile, per chi vuole concedersi prodotti di qualità, ma con un occhio attento al portafogli, o per chi ama cambiare sempre sapori e potendo scegliere quantità piccole, può appagare il desiderio di provare vari prodotti. Teatro del Gusto offre olio extravergine di oliva rigorosamente spremuto a freddo, oli aromatizzati, oli di frutta secca come pistacchio, noci e mandorle, aceti balsami di frutta e tanto altro.

POLPETTINE DI POLLO E ZUCCHINE, CON SALSA DI YOGURT GRECO
Ingredienti per 2/3 persone:
350 g petto di pollo
2 zucchine medie
30 g grana padano grattugiato
1 uovo
pangrattato q.b.
sale e pepe q.b.
1 vasetto di yogurt greco
prezzemolo e timo limonato freschi
olio al limone Teatro del Gusto
olio di arachidi
Preparazione: per prima cosa, tagliare il petto di pollo a pezzetti, avendo cura di eliminare il grasso e la cartilagine. Tritarlo nel mixer. Lavare e spuntare le zucchine, con una grattugia a fori larghi grattugiarle. In una ciotola capiente, sbattere l' uovo con il grana, unire il pollo e le zucchine ben sgocciolate dalla loro acqua di vegetazione. Amalgamare, aggiustare di sale e pepe ed unire tanto pangrattato quanto serve per ottenere un composto sodo ed omogeneo. Con le mani inumidite, comporre delle polpettine grosse come noci. Conservare in frigo una mezzoretta, coperte da carta pellicola. Prendere ora una padella antiaderente, scaldare abbondante olio di arachidi e cuocere le polpettine fino a doratura. Scolare su carta assorbente. Nel frattempo in una ciotola versare lo yogurt, amalgamare bene con il prezzemolo ed il timo tritati, salare leggermente ed unire un paio di cucchiai di olio al limone. Impiattare ora le polpettine, decorando con una fettina di zucchina grigliata e accompagnando con la salsina di yogurt greco aromatizzato con l' olio al limone.
Le polpettine sono ottime mangiate fredde.




L' olio al limone Teatro del Gusto è a base di olio extravergine di oliva, ha un aroma fresco e deciso, fruttato e con sentori erbacei. Si accompagna egregiamente con pesce, fritture, insalate, verdure, carni bianche, carpacci e tartare. Importante l' utilizzo a crudo per non perdere la freschezza dell' aroma. Seguite Teatro del Gusto sulla loro pagina facebook per essere sempre aggiornati sulle news.

domenica 3 luglio 2016

LA CHIMERA D' ALBEGNA, VINI TOSCANI DI QUALITA'





Amo la Toscana, da alcuni anni meta delle mie vacanze più belle in famiglia. E' con estremo piacere che oggi nel blog ospito dei vini di qualità a marchio La Chimera d' Albegna, prodotti nel cuore della Maremma.

Per chi non lo sapesse, la Maremma è l' area più a sud della Toscana, il cui stile di vita è tutto basato sul mantenimento delle tradizioni ed il rispetto dell' ambiente. Arte, storia, colori e profumi, mare e montagna, prodotti enogastronomici di eccellenza si fondono insieme. La Maremma è da vivere almeno una volta nella vita, è la parte più selvaggia della Toscana, quella che vi entra nel cuore.

La Chimera d' Albegna è un' azienda a conduzione famigliare sita nella provincia di Grosseto. L' azienda di oltre 30 mila ettari, si estende tra vitigni, boschi e fiume Albegna, da qui il nome dell' azienda. Produce solo sofisticati vini DOC Maremma Toscana e internazionali Super Tuscan. Il Sangiovese e' il vitigno principale, a cui si affiancano vitigni tipici come il Canaiolo, il Ciliegiolo, Merlot, Cabernet e Syrah. Il territorio è il punto forte dell' azienda, il clima caldo consente una maturazione ottimale, i terreni sono ricchi di minerali e la vicinanza con il mare dona struttura ai vini con salinita' importante e freschezza. Le uve vengono raccolte rigorosamente a mano.Io ho avuto il piacere di ricevere tre tipologie di vini: Caletra, Sangiovese e Rosato. Vediamo le loro schede tecniche.

                                                                   CALETRA 2011 IGT




Denominazione: Maremma Toscana IGT
Uve: Sangiovese ( 65% ), Cabernet Sauvignon ( 17% ), Merlot+Canaiolo ( 17% )
Vinificazione: macerazione di 18 giorni sulle bucce con rimontaggi quotidiani e fermentazione in vasche di
                    acciaio a 26°-28°
Maturazione: in barriques francesi a media tostatura per 15 mesi
Affinamento: in bottiglia
Imbottigliamento: maggio 2013
Gradazione alcolica: 14°
                                                                     
                                                                ROSATO 2014 DOC




Denominazione: Maremma Toscana DOC
Uve: Sangiovese ( 77% ), Canaiolo ( 23% )
Vinificazione: a contatto con le bucce per 8 ore, fermentazione "in bianco" in vasca di acciaio alla    
                    temperatura controllata di 18°
Maturazione: in acciaio
Affinamento: in bottiglia
Gradazione alcolica: 14°

                                                             SANGIOVESE 2014 DOC




Denominazione: Maremma Toscana DOC
Uve: Sangiovese ( 85% ), Canaiolo ( 10% ), Ciliegiolo ( 5% )
Vinificazione: macerazione di 15 giorni a contatto con le bucce con rimontaggi quotidiani e fermentazione in
                    vasche di acciaio a temperatura controllata 25°
Maturazione: in acciaio
Affinamento: in bottiglia
Gradazione alcolica: 14%




Caletra è un vino generoso che ben si sposa con le carni rosse, anche in umido. Si accompagna perfettamente anche con la selvaggina ed i formaggi a pasta dura piccanti. Sangiovese è un vino equilibrato, dal colore vivace, profumato e che si accompagna a carni e formaggi dal sapore intenso. Rosato, povero di tannini, è il vino più versatile che si accompagna ad un sacco di pietanze, ad eccezione delle carni rosse, delle carni alla griglia od in salsa.
Prossimamente sul blog gli abbinamenti enogastronomici. Seguite La Chimera d' Albegna anche sulla loro pagina facebook.