lunedì 29 febbraio 2016

MINESTRA VELLUTATA DI FINOCCHI, ZUCCHINE E CALAMARI





Ammetto di non aver mai pensato ad un piatto di minestra calda, tra i cui ingrendienti ci fosse il pesce... Ed invece, mai mettere limiti in cucina, si possono perdere sapori incredibili e sorprendenti. Questa ricetta nasce da una ricerca sul web, volevo un piatto di minestra, che non fosse la solita banale minestra di verdure, che poi diciamocelo, e' sempre buona nei suoi mille abbinamenti diversi, pero' questa volta cercavo qualcosa di mai provato. E cosi e' nato questo piatto, adattato a quello che avevo in casa e ben bilanciato nei sapori.
Ne e' uscita una minestra davvero delicata e dal gusto gourmet.

MINESTRA VELLUTATA DI FINOCCHI, ZUCCHINE E CALAMARI
Ingredienti per 2 persone:
300 g finocchi
110 g di pasta formato tubettini
200 g calamari
1 grossa zucchina
2 pomodorini ciliegia
prezzemolo q.b.
timo
1 cipolla
sale e pepe
olio extravergine di oliva Redoro
Preparazione: tritare fine la cipolla, metterla in una pentola con un filo di olio, una spruzzata di timo, sale e pepe. Fare appassire dolcemente. Pulire i finocchi, tenendo da parte la barbetta per decorare il piatto, eliminare le foglie esterne piu' dure e tagliare a spicchi. Unire i finocchi al soffritto, lasciare insaporire qualche minuto, aggiungere 700 ml di acqua calda e cuocere a fiamma bassa, con un coperchio per circa 15 minuti. Nel frattempo, con un affettaverdure, tagliare a corte listarelle la zucchina e tenere da parte. Pulire anche i calamari, risciacquarli bene e tagliarli a listarelle. Frullare con il minipiper i finocchi cotti. Regolare di sale e pepe. Unire la pasta, le zucchine e portare ad ebollizione. Quando la pasta e' quasi cotta, unire i calamari. Spegnere, cospargere con prezzemolo tritato, impiattare e mantecare con un filo di olio a crudo. Decorare con un pomodorino tagliato a meta' e la barbetta dei finocchi.




Una minestra sorprendentemente buona, che ha sorpreso tanto mio marito. Mai avrei pensato che il pesce si sposasse bene anche in una minestra. Non vi resta che provare e farmi sapere cosa ne pensate. Buon appetito.

7 commenti:

  1. Con te ne scopro sempre una nuova, sai che sto facendo un libricino con le ricette che consigli? Così quando andrò a vivere da sola, proverò tutto quanto? :)

    RispondiElimina
  2. Complimenti sei davvero brava, io mai giro nel web in cerca di idee nuove ,mai assaggiato questa ricetta ma dalla foto sembra invitante.

    RispondiElimina
  3. le tue ricette mi piacciono sempre molto poi oggi con il pesce ti sei superata devo rifarla!! anzi come dico sempre te la rubo!!!

    RispondiElimina
  4. ma che magnifica ricetta questa te la rubo di sicuro ho gia l'acquolina in bocca

    RispondiElimina
  5. Ottima questa zuppa che idea nuova e sicuramente buonissima! bella Idea! :-D Davvero geniale! Brava!

    RispondiElimina
  6. Wow sembra davvero invitante :D Sei bravissima perché da te trovo sempre ricette originali!

    RispondiElimina
  7. Giuro che non avrei mai pensato che un abbinamento di ingredienti così desse vita ad un piatto che merita di essere provato

    RispondiElimina