mercoledì 26 agosto 2015

PORTO AZZURRO, ALLA SCOPERTA DI QUESTA PICCOLA PERLA DELL' ISOLA D' ELBA.




Chi mi conosce bene, lo sa. E' oramai il quinto anno consecutivo che scegliamo Porto Azzurro come meta delle nostre vacanze. Me ne sono innamorata esattamente la prima volta, quando sotto consiglio della pediatra, per i problemi di salute di mio figlio allora treenne legati alle adenoidi, ci era stata consigliata qualche settimana di mare. La scelta e' ricaduta subito sull' isola d' Elba perche' ne avevamo sentito parlare sempre bene ed avevamo voglia di vedere con i nostri occhi e perche' era quella che piu' assomigliava per mare alla Sardegna, altra regione in cui ci abbiamo lasciato il cuore.

Ma perche' proprio Porto Azzurro? Perche' e' il centro dell' isola, perche' a Porto Azzurro si puo' tranquillamente decidere di abbandonare l' auto, cosa che noi puntualmente facciamo, dal momento che si ha a portata di mano tutto quello che occorre. Il paesino e' un delizioso borgo di pescatori, bagnato dalle acque profonde del canale di Piombino, si affaccia nell' insenatura naturale del Golfo della Mola, in una baia protetta. La piazzetta e' ampia e si trova di fronte al porticciolo dove fanno bella mostra di se' un sacco di imbarcazioni e yacht da sogno. Stretti vicoli e viuzze intricate del centro storico, rendono il paesaggio molto suggestivo, in questo groviglio di stradine si trovano locali deliziosi dove mangiare, negozietti di tutti i tipi, mentre come supermercati troviamo Conad e Coop che permettono di fare spesa senza lasciarci il portafoglio. Le spiagge sono misto ghiaia-sabbia, la piu' famosa e' La Pianotta, esposta ai venti orientali, con acqua limpida e fondali perfetti per appassionati di snorkeling. Pesci a volonta', anche in acque basse attorno agli scogli, basta munirsi di maschera e boccaglio, per godere di esemplari notevoli, questo anno abbiamo avuto anche la fortuna di vedere delle stelle marine.





Per chi ne ha il desiderio, ci sono imbarcazioni che fanno fare il giro della costa con bagno al largo, oppure si puo' raggiungere l' isola del Giglio per delle gite in giornata. Oppure un' ottima soluzione e' affittare un motoscafo e godersi un po' di pace e tranquillita' in una delle tante calette raggiungibili via mare. Amo gli abitanti di Porto Azzurro, educati e discreti, ci sanno fare con i turisti. Quando in un locale non trovate troppa cortesia, state pur certi che il personale non e' elbano! Questo anno un piccolo appunto solo sui bar. Ho avuto difficolta' a fare colazione la mattina, specialmente i bar accanto alla spiaggia, aprivano alle 9 con disponibilita' di cornetti solo una mezzora dopo e per chi, come noi, e' abituato ad uscire di casa presto, trovare un bar e' stata una vera peripezia... per carita', in piazzetta c' erano ma... mi sapete dire perche' al Caffe' Roma, seduta comodamente al tavolino, il primo giorno abbiamo speso 8€ ed il secondo giorno, per la stessa identica ordinazione 11€? Ovviamente il bar e' stato debitamente cancellato, non sopporto queste cose, i prezzi devono essere fissi e non variare in base alla luna di chi ti fa lo scontrino!




Il clima e' mediterraneo, anche in giornate particolarmente calde, verso la spiaggia si gode sempre di un bel venticello. Per mangiare c' e' solo l' imbarazzo della scelta e prezzi per tutte le tasche, sento tanti dire che 
l' isola d' Elba e' cara, ma io non lo credo, basta solo conoscere i posti giusti. Cosi come ovunque. Noi per pranzare/cenare, andiamo spesso da Pegaso, un grazioso locale con veranda proprio davanti al porticciolo, dove puoi scegliere se mangiare la pizza o menu' a base di pesce. Le proposte sono varie e i piatti ben curati. 





Per chi poi vuole non solo godersi il mare e la spiaggia, c' e' anche la possibilita' di fare delle belle passeggiate, per esempio salire alla fortezza spagnola di Longone che sovrasta Porto Azzurro, chiamata anche fortezza San Giacomo e risalente al XVII secolo e poi diventata carcere di massima sicurezza. Mi fa sorridere sentire spesso turisti che arrivati in cima alla fortezza, trovandola chiusa, iniziano a borbottare che come al solito siamo in Italia e le bellezze culturali rimangono chiuse... la maggior parte ignora che sia un carcere. Nel sentiero che circonda il carcere e da cui si domina una vista mozzafiato sul mare e su Porto Azzurro, c' e' una piccola colonia di gatti randagi che vengono accuditi direttamente dai carcerati. I carcerati escono infatti per lavorare o per ore libere premio e spesso li si incontra sulla panchina li accanto a coccolarsi i loro gatti adottivi, a cui hanno creato anche delle casette per ripararsi dal sole o nei mesi piu' freddi.





L' isola d' Elba e' ideale per chi cerca paesaggi incantevoli, mare cristallino e soprattutto senza troppo turismo di massa, anche se questo anno ho visto molta piu' gente delle estati scorse. Io il prossimo anno saro' sicuramente a Porto Azzurro e voi? Fateci un pensierino, sono sicura che una volta visitata l' Elba, non la abbandonerete piu'.

14 commenti:

  1. Io ci sono stata due anni di fila ed ogni tua parola è sacrosanta! Il paesino è stupendo, il clima ottimo, la gente squisita, il cibo buonissimo... devo continuare? Adoro l'Isola d'Elba e spero di tornarci presto.

    RispondiElimina
  2. A Porto Azzurro ci sono stata tanti anni fa , è un piccolo paradiso, mi èrimasta nel cuore. Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  3. Wow che posto meraviglioso davvero un piccolo paradiso *_*

    RispondiElimina
  4. Inutile dire che sei stata in un posto incantevole! Bella la location e bella tu!

    RispondiElimina
  5. conosco l'isola d 'elba è veramente molto bella, belle foto!
    Alessandra

    RispondiElimina
  6. Che luogo meraviglioso, mi piacerebbe moltissimo poterci andare.....magari il prossimo anno omai ma ci farò un pensierino!

    RispondiElimina
  7. Bellissima vorrei tanto andarci....

    RispondiElimina
  8. Non ci sono mai stata ma dalla tua descrizione e dalle tue foto sembra veramente un posto meraviglioso! Se avrò la possibilità di fare una vacanza prenderò sicuramente in considerazione questa location!

    RispondiElimina
  9. Un luogo incantato a tutti gli effetti che ogni anno ti fa sempre più bene ... Lo so che prima o poi mi chiami dicendo che rimani li

    RispondiElimina
  10. Grazie per averci rese partecipi di questo tuo viaggio....le foto sono bellissime

    RispondiElimina
  11. Bellissimo posto che spero di visitare un giorno!

    RispondiElimina