domenica 29 marzo 2015

POGGIO DEL FARRO, gnocchi con salsiccia, broccoli e cioccolato amaro.






Nel corso degli ultimi anni, siamo diventati molto piu' consapevoli in fatto di alimentazione, scegliendo di portare sulle nostre tavole prodotti sani, possibilmente biologici, di qualita', ma anche ricchi di gusto.
Nella mia alimentazione non possono mancare i cereali, nello specifico orzo e farro e proprio curiosando sul web, mi sono imbattuta in un brand, Poggio del Farro, che tratta solo prodotti a base di farro.

Poggio del Farro nasce in Toscana, dove la coltivazione del farro ha origini antichissime e dove il clima e la particolarita' dei terreni, danno luogo a coltivazioni naturali dove non si utilizzano concimi chimici. Il farro viene seguito con scrupolo in ogni sua fase, dalla semina alla raccolta, dalla lavorazione al confezionamento. Scegliere di consumare solo prodotti integrali e biologici, significa rispettare il nostro corpo ed il suo benessere.
Il farro ha meno calorie rispetto alla pasta ed al riso, pochi grassi, un alto contenuto di fibre e un basso indice glicemico. Ricco di potassio, fosforo, magnesio, vitamina A e B. Perfetto per chi e' a dieta, perche' sazia maggiormente, ma utile anche per chi ha bisogno di regolarizzare l' intestino o soffre di diabete.
Nelle prossime settimane vi presentero' alcune ricette in cui ho utilizzato i prodotti Poggio del Farro. Vi ricordo che sul loro e-commerce potrete acquistare una ricca gamma di prodotti tutti a base di farro: pasta integrale bio, pasta all' uovo, farrotti, cous cous, primi piatti e zuppe pronte, gnocchi, ma anche biscotti e dolci, prodotti per la prima colazione, gallette, birre artigianali ecc, ecc.
Seguitemi ora nella mia prima ricetta.




GNOCCHI CON SALSICCIA, BROCCOLI E CIOCCOLATO AMARO
Ingredienti per 3 persone:
500 g di Gnocchi al farro Poggio del Farro
500 g broccoli
200 g di salsiccia luganega
1 bicchiere di vino bianco secco
1 cucchiaio di cioccolato amaro grattugiato
1 punta di dado granulare alle verdure




Preparazione: lessare i broccoli in acqua salata. In una padella antiaderente calda, scottare la salsiccia spellata ed a pezzettini, aggiungere un pizzico di dado granulare e sfumare con il vino bianco, alzando la fiamma. Scolare i broccoli e scottarli in padella con la salsiccia. Nel frattempo, versare in acqua bollente salata i gnocchi al farro, prelevarli con una schiumarola non appena salgono a galla. Farli saltare in padella con il condimento di broccoli e salsiccia. Impiattare e spolverizzare con il cioccolato amaro grattugiato.




Un piatto reso particolare dal delicato retrogusto dato dal cioccolato. Un perfetto mix di ingredienti da presentare ai vostri ospiti, senza appesantirli troppo, grazie alla presenza del farro. Visitate nel loro sito Poggio del Farro, un bel like anche alla loro PAGINA FACEBOOK.

sabato 28 marzo 2015

SERì, pura seta sul tuo viso!





Eccomi tornata con una recensione beauty. Questa volta vi presento un prodotto curiosissimo, utile per la pulizia naturale del viso contro punti neri ed imperfezioni cutanee, che potrete acquistare in qualsiasi farmacia.
Parlo di Serì, il kit di pulizia formato da 6 bozzoli di seta purissima, per un trattamento profondo, ma allo stesso tempo delicato del viso. Serì e' stato una vera scoperta per me, anche se sinceramente l' ho guardato con un po' di scetticismo fin dal suo arrivo...

Serì promette di eliminare i punti neri, rimuovere l' eccesso di sebo ed aiutare a prevenire le imperfezioni cutanee. Grazie ai bozzoli Serì, si uniscono gli effetti benefici della sericina, una proteina bio-adesiva della seta che ha proprieta' idratanti e protettive della pelle, alle particolari qualita' leviganti del filo di seta cosi come viene tessuto dal baco. Questi bozzoli sono particolarmente indicati per chi soffre di pelle grassa o che spesso necessita di interventi contro le imperfezioni, cosi come accade a me in determinati periodi di stress della mia vita.




Serì e' prodotto in Italia grazie alla collaborazione della Fimo srl con l' Unita' di Ricerca di Apicoltura e Bachicoltura del CRA, che ha saputo selezionare solo la miglior seta per la cura della pelle. Questi bozzoli di seta, hanno anche un effetto tensore sulle rughe, oltre ad esfoliare la pelle durante l' automassaggio. Ma come funziona Serì? Dopo l' abituale pulizia del viso da qualsiasi traccia di make-up, si immerge il nostro bozzolo di seta in una tazzina con acqua calda. Basta tenerlo in immersione per un paio di minuti, massimo 5 minuti per pelli particolarmente delicate e calzare quindi il bozzolo Serì
sull' indice,come se fosse un ditale, iniziando un massaggio circolare sul viso, insistendo proprio in quei punti dove la nostra pelle e' piu' grassa o dove sono presenti punti neri od eruzioni cutanee. Lasciare asciugare il viso naturalmente. Vi assicuro che, anche se mi ero appena struccata e detersa con latte e tonico, sul bozzolo di Serì erano presenti comunque delle tracce di sporco. Questo e' indice dell' ottima azione esfoliante sulla nostra pelle, oltre a renderla davvero liscia e levigata.




Lo stesso bozzolo, una volta sciacquato con acqua corrente ed una piccola quantita' di sapone neutro, fatto asciugare in modo naturale, puo' essere riutilizzato fino ad un massimo di tre volte. In conclusione cosa posso dire di Serì?
Le sue qualità:
Rende la pelle luminosa e levigata
Rimuove delicatamente l’eccesso di sebo
Aiuta a prevenire punti neri ed eruzioni cutanee
Favorisce l’assorbimento cutaneo di dispositivi medici e cosmetici ad uso topico
Crea un film idratante che regola il ph della pelle
Per pelli normali o miste, come la mia: effettuare il trattamento due volte alla settimana.
Per pelli grasse: effettuare il trattamento anche quotidianamente.
I bozzoli possono essere usati sulla pelle di tutto il corpo
I contro:
L' uso del bozzolo, l' ho trovato poco pratico ed il massaggio non e' propriamente delicato, quindi per pelli veramente delicate, consiglio di tenerlo piu' minuti in ammollo in acqua calda. Il costo non e' eccessivo, svolge egregiamente la sua funzione di pulizia e lascia la pelle luminosa.
Per maggiori info, cliccate QUA. Un bel like alla loro PAGINA FACEBOOK.

giovedì 26 marzo 2015

I MIEI DOLCETTI CON CONFETTURA AI FICHI D' INDIA KOPRAL.





In casa mia non puo' mai mancare della buona confettura... Perfetta per creare tanti dolci golosi, oppure per una colazione energetica, una bella tazza di caffe' bollente, accompagnata da un paio di fette biscottate con un velo di burro e confettura. Negli anni ammetto di averne assaggiate tante, alle fragole, ciliegie, alla pesca o albicocca, ma mi mancava la Confettura di Fichi d' India, ma quella proposta da Kopral, uno shop che propone solo i prodotti della loro terra, la Sicilia. Cosa ho realizzato? Seguitemi.

PLUMCAKE RIPIENO DI CONFETTURA
Ingredienti:
250 g di farina 00
100 g di zucchero
100 g di burro
2 uova intere
2 cucchiaini di lievito per dolci
confettura di Fichi d' India Kopral
Procedimento: in una larga terrina mettere la farina, le uova ed il burro ammorbidito. Lavorare l' impasto,
aggiungendo la farina setacciata e il lievito. Il composto dovra' risultare appiccicoso. Distribuire in uno stampo per plumcake imburrato ed infarinato, meta' composto aiutandosi con un cucchiaio, farcire con la confettura ( io precedentemente l' ho lasciata un paio di ore in freezer distribuita su un foglio di pellicola, in modo che non precipiti sul fondo in cottura ) e coprire con il composto rimasto. Infornare in forno caldo a 180 gradi e cuocere per circa 35/40 minuti. Sfornare e tagliare solo quando il plumcake e' raffreddato.




BISCOTTI DI SFOGLIA CON CUORE DI CONFETTURA
Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
confettura di Fichi d' India Kopral
Preparazione: srotolate la pasta sfoglia su un piano di lavoro, con un coppapasta rotondo, ricavate tanti biscotti quanti ne escono. Alla meta', aiutandovi con uno stampo a cuore, ma anche a stella o tondo, incidete e togliete la pasta in eccesso. Riempire il dischetto tondo con un bel cucchiaino colmo di confettura, ricoprite con il dischetto con la finestrella a cuore, pressate bene i bordi con le dita, spennellandoli con un po' di acqua e passate i rebbi di una forchetta per sigillare. In forno caldo a 180 gradi per circa 15 minuti, in ogni caso fino a doratura.





Una spolverata di zucchero a velo e via, sono pronti da addentare... uno tira l' altro, fidatevi e fatene in abbondanza! Uno sguardo allo SHOP Kopral e un like alla loro PAGINA FACEBOOK.

RESORT CORTE PELLEGRINI





In occasione di un evento a cui ho partecipato in qualita' di food blogger, ho avuto l' occasione di soggiornare in un delizioso agriturismo alle porte di Verona e piu' precisamente a San Martino Buon Albergo.
Si respira un' aria tutta speciale al Resort Corte Pellegrini, una costruzione risalente al 1500, comprensiva di villa padronale, rustici e antico porticato, immersa in un parco spettacolare dove si respira aria pura tra piante secolari, il vicino e suggestivo corso d' acqua, i cani che scorrazzano liberi ed un centro ippico dove poter ammirare i cavalli.




Il resort e' gestito da Bernardo, discendente della nobile famiglia ed offre servizio di Bed and Breakfast, B&B, ristorante, piscina e centro ippico. La tenuta comprende 25 ettari di terra, dove si coltivano cereali e soia, dove e' presente un grande orto ed un piccolo vigneto per consumo famigliare, il tutto coltivato biologicamente nel rispetto dell' ambiente e della natura.




Ho girato per un sacco di hotel ed agriturismi, ma posso affermare che in Corte Pellegrini si respira tutto altro clima, sembra di entrare quasi in un' altra dimensione... Le camere e gli appartamenti sono ricavate
all' interno della villa padronale, portano nomi come Rosa, Isabella, Margarita, arredate tutte diversamente, in un mix irresistibile di antico e moderno, assolutamente apprezzabile. Dettagli curati, come ritrovarsi in camera sul tavolino un bollitore con una selezione di tisane ed infusi, per una coccola serale, oppure il sapone biologico in bagno. Ogni camera e' dotata di televisione, aria condizionata, bagno privato con doccia e wireless.




La prima colazione e' servita a buffet, in una grande sala dal fascino antico, ricavata da una vecchia stalla e dove si mischiano vari stili. Pane appena sfornato, croissant profumati, burro e marmellate, cereali, frutta fresca di stagione, yogurt, affettati e formaggi locali. Siamo stati accolti dalla gentilezza di Alessia, che ci ha servito un buon cappuccino e raccontato un po' la storia della Corte Pellegrini, dove ogni mobile e' un vero e proprio cimelio della villa che fu'.




Spero che queste immagini riescano a trasmettervi la magia del luogo, un posto davvero speciale dopo staccare la spina dal caos della citta' e degli impegni lavorativi. Una piccola oasi di pace, ma vicina a tutte le comodita' della citta' di Verona o del vicino e affascinante Lago di Garda. Voglio segnalare che dietro al resort, i proprietari dispongono anche di un ristorante, Tigella Bella, dove tra le specialita' troviamo appunto tigelle, tigellone e gnocco fritto, accompagnati da salumi, formaggi, creme salate e dolci, i cui prodotti ed ingredienti provengono da selezionate aziende artigianali a km 0.
Un bel like anche alla loro Pagina Facebook. In occasione della Pasqua, il resort Corte Pellegrini offre
un' interessante promozione: pernottamento per 2 notti in B&B con prima colazione e pranzo di Pasqua a
110€ a persona. Ottimo no?

martedì 24 marzo 2015

TAGLIATELLE AL CAFFE' WAFFEE CON SALSA ALLO ZAFFERANO.





Oggi torno a parlarvi di Waffeee.it, il negozio online che offre solo prodotti a base di caffe'. E voglio farlo presentandovi le Tagliatelle artigianali al caffe', che potrete acquistare cliccando semplicemente QUA.
Delle tagliatelle dal gusto deciso per le nostre ricette speciali. Una pasta fatta in casa, lavorata con il caffè macinato, che, unita a sughi di carattere, renderà davvero particolari i vostri pranzi e cene in famiglia. Confezione di Tagliatelle da 250gr. Ho tanto pensato a come abbinare queste tagliatelle, a quale condimento, ma poi ho pensato che il gusto del caffe', ben si sarebbe sposato con il gusto deciso dello zafferano. Un piatto semplice che si prepara in una manciata di minuti.

TAGLIATELLE AL CAFFE' IN SALSA ALLO ZAFFERANO.
Ingredienti per 2 persone:
1 confezione di tagliatelle al caffe' Waffee
1 confezione di panna da cucina
1 bustina di zafferano
sale
prezzemolo
chicchi di caffe' per decorare
Preparazione: cuocere le tagliatelle in abbondante acqua bollente salata. Nel frattempo in una padella antiaderente, versare la panna e scaldarla, diluendo lo zafferano. Scolare le tagliatelle, versare un fondo di crema allo zafferano nel piatto e adagiare una porzione di pasta, facendo colare altra crema allo zafferano e guarnendo con un ciuffo di prezzemolo.




Esperimento splendidamente riuscito. Pensavo che l' aroma del caffe' andasse disperso nella cottura delle tagliatelle ed invece si avverte chiaramente e viene esaltato dal gusto dello zafferano. Assolutamente da non perdere. Like alla loro PAGINA FACEBOOK.

domenica 22 marzo 2015

Aspettando la primavera con olio e bisi, EVENTO FONTANARA.





L' olio extravergine di oliva in Italia e' in serio pericolo, minacciato sempre piu' spesso dall' utilizzo di insetticidi negli uliveti da parte delle grandi aziende e dai prezzi sempre piu' low cost, che spesso si trovano nella grande distribuzione. In un periodo di crisi economica per gli italiani, e' naturale che molte famiglie vengano attratte dal costo competitivo di alcuni oli extravergini di oliva sugli scaffali dei supermercati, ma questo avviene a discapito dei produttori locali che, con passione e dedizione, decidono di privilegiare la QUALITA' della raccolta, alla quantita'.
Dietro quindi alle offerte low cost di oli extravergini di oliva, venduti spesso a 4/5€, si nascondono oli di pessima qualita', con un elevato grado di acidita' che viene dissimulato grazie all' utilizzo di correttori chimici, che compromettono le qualita' benefiche dell' olio. Senza tenere conto che le olive utilizzate provengono in gran parte dalla comunita' europea. Perche' affidarci quindi ad oli extravergini di oliva, di dubbia provenienza, quando in Italia abbiamo produttori locali che sanno garantirci oli extravergini di assoluta qualita'?

L' olio extravergine di oliva, ha infatti un sacco di proprieta', la nostra dieta mediterranea lo consiglia, protegge cuore ed arterie, apporta vitamine, ma questo succede solo con oli che non sono stati trattati con pesticidi e correttori chimici.
Oggi quindi, il mio blog, torna a occuparsi di FONTANARA, azienda creata da Patrizia Bocchi, i cui uliveti si trovano immersi nel Parco della Musella a San Martino Buon Albergo. Una vera e propria oasi di pace naturalistica, che ho avuto il piacere di visitare in qualita' di blogger, insieme alle colleghe Stefania e Isabella, in occasione dell' evento Aspettando la primavera con olio e bisi, a cui siamo state invitate, evento organizzato presso il Frantoio Fontanara, per la presentazione e degustazione dell' Olio Extravergine d' oliva Fontanara Bio e per la valorizzazione dei prodotti del territorio.




L' azienda gentilmente ci ha dato modo di vedere e toccare con mano la loro realta' aziendale, frutto di tanto lavoro meticoloso e passione, aprendoci le porte del frantoio e della tenuta. E' proprio la passione che mi ha colpita della signora Patrizia, una donna di grande personalita', che ha saputo creare una piccola realta' degna di nota nel panorama degli oli extravergini di oliva, di un certo livello. Il suo uliveto comprende 3500 piante di vecchia e nuova generazione, che si estendono sulle dolci colline del Parco della Musella. La signora Patrizia ed i suoi collaboratori, ci hanno accompagnate per una passeggiata immersi nel verde della tenuta, tra ulivi rigogliosi frutto dell' ottimo microclima, della qualita' del terreno e del moderno impianto di irrigazione, che garantiscono una produzione di alta qualita'. Le olive vengono coltivate senza l' uso di diserbanti e fitofarmaci, nel pieno rispetto dell' ambiente. Cure meticolose, potatura regolare due volte
l' anno, raccolta delle olive rigorosamente a mano e solo al giusto grado di maturazione, creano un' ottima spremuta di frutto, cosi come ama sottolineare la signora Patrizia. Delle olive sane, cosi come della frutta sana, creano delle spremute degne di nota. Il loro olio, quindi, ha un equilibrio perfetto tra sapore e grado di acidita'.




L' azienda, e' anche produttrice di miele, all' interno della tenuta possiede circa una 40ina di arnie, le api sono curate con passione e tra i vari tipi di miele prodotto, troviamo anche il prezioso Miele di Melata, un miele dal sapore poco dolce, aromatico, di buona persistenza, poco conosciuto dai consumatori italiani. Un miele dal colore ambrato scuro, ottimo abbinato ai formaggi erborinati e che ogni estimatore di miele che si rispetti, non dovrebbe farsi scappare. L' azienda ci ha aperto le porte anche del frantoio, le olive raccolte si frangono in giornata e subito vengono imbottigliate, si procede con l' estrazione a freddo che non permette il contatto dell' ossigeno dalla frangitura allo stoccaggio che, rigorosamente sotto azoto, mantiene integro e sano l' olio. Ho avuto il piacere di fare la mia prima degustazione di olio, il mio preferito in assoluto e' l' olio extravergine Borgoliva Bio, ottenuto da un blend di olive prodotte in una zona della provincia di Verona chiamata Mercellise, che garantiscono un olio di altissima qualita'. Un olio estremamente delicato, dal colore giallo oro con riflessi verdognoli, dal retrogusto leggermente amarognolo e piacevolmente piccante. Un olio che si accompagna egregiamente a carni e pesci, che viene esaltato a crudo e che sa dare quel certo tocco in piu' a zuppe ed insalate. Un olio che io mi immagino su una bella fetta di pane casereccio!




All' interno dell' azienda troverete anche un negozio dove potrete acquistare la loro selezione di oli extravergini di oliva, ma anche altri prodotti come aceti balsamici di Modena, olive, linea mare con filetti di acciughe, tonnetti e ventresche sott' olio, vini, birre, distillati, condimenti a base di olio extravergine di oliva e peperoncino, miele e la nuova linea cosmetica all' olio extravergine di oliva e miele, di cui vi parlero' prossimamente.




All' evento serale hanno partecipato circa 130 persone. Si e' aperta la serata con la presentazione e degustazione dell' Olio Extravergine d' Oliva Fontanara Bio, con l' intervento del Sindaco di Colognola ai Colli Alberto Martelletto e del Presidente dell' associazione strada del vino Soave Paolo Menapace. La cena a buffet, era a base di Pappardelle con i bisi, prosciutti e salumi Masconale, formaggi, mostarde e sottaceti Damoli, vini rossi della Valpolicella. Tante eccellenze enogastronomiche riunite. La serata e' stata allietata dalla Fontanara Jazz Band, con musica dal vivo e omaggio ai classici della canzone americana ed italiana.





Ecco perche' bisogna sempre scegliere prodotti di qualita', frutto del nostro Made in Italy. Dietro alle piccole realta', si nascondono prodotti di nicchia, fatti della passione di chi li produce. Prodotti controllati, l' olio Fontanara ha ottenuto la certificazione SIDELcab, Certificazione Agricoltura Biologica, prodotti che hanno un prezzo leggermente superiore, ma e' proprio quel prezzo che ce ne garantisce la qualita'. Prossimamente avro' il piacere di presentarvi dei piatti realizzati con i prodotti Fontanara, non perdetevi le mie ricette. Per i vostri acquisti, vi invito a visitare il loro shop, semplicemente cliccando QUA.
Ringrazio l' azienda che mi ha gentilmente ospitata, ringrazio Patrizia Bocchi ed il suo team per la passione che ci mettono ogni giorno. Un sentito grazie per la compagnia alle colleghe Stefania del blog BigShade e a Isabella del blog Settesfoglie.

CROSTONI DI UOVA E SUGO.






Volevo un' idea sfiziosa per pranzo, qualcosa di diverso, ma anche bello da presentare in famiglia e cosi e' nata l' idea di questo secondo piatto vegetariano, molto saporito, che voglio condividere con voi. Per il sugo ho usato i Pomodori Pelati a filetti Pomodoro S.Marzano dell' Agro Sarnese-Nocerino, di Petti Pomodoro, da diverso tempo mio alleato in cucina. Degli spicchi gustosi di pomodori raccolti a mano sulle fertili pendici del Vesuvio, pelati e tagliati a filetti. Seguitemi per la ricetta semplice, semplice.

CROSTONI DI UOVA E SUGO
Ingredienti per 2 persone:
2 uova
2 fette di pane casareccio
250 g di Pomodori Pelati a filetti Petti Pomodoro
75 g di verdure per soffritto
2 foglie di salvia
1 rametto di rosmarino
zucchero, sale e peperoncino q.b.
olio extravergine di oliva




Preparazione: preparare il sugo. Scaldare 3/4 cucchiai di olio nella padella antiaderente e rosolare le verdure per soffritto, alcuni minuti. Aggiungere i pomodori pelati a filetti Petti Pomodoro, spezzettati, mezzo cucchiaino di zucchero, un pizzico di sale e peperoncino. Cuocere per circa 15 minuti, mescolando di tanto, in tanto. Nel frattempo, disporre le uova in un pentolino con abbondante acqua fredda, portare ad ebollizione e cuocere per circa 8 minuti. Raffreddare le uova sotto l' acqua corrente, picchiettarle sul piano di lavoro e sgusciarle. Tagliare le uova in quattro spicchi. Tostare le fette di pane sotto il grill del forno e disporle nei piatti. Distribuire sui crostoni di pane il sugo di pomodoro e completare con gli spicchi di uova sode. Spolverizzare con salvia e rosmarino tritati.




Cosa ne pensate del risultato finale? Vi assicuro che farete un figurone, belli da vedersi e buoni da leccarsi i baffi. Un grazie speciale alla bonta' di Petti Pomodoro!

mercoledì 18 marzo 2015

THE BODYb. vestire di fantasia le nostre bottiglie!






Oggi il mio blog ospita una vera innovazione, che ho scoperto per caso, navigando sul web: le cover per bottiglia, delle originalissime idee per rendere speciali e divertenti le nostre tavole.

Quanto sono tristi ed anonime le bottiglie di plastica? E quanto spesso ci portiamo dietro una bottiglia di acqua a scuola, in ufficio, in borsa o nello zaino? Perche' quindi non dare loro un tocco di glamour?
Con un gesto semplicissimo, puoi vestire le tue bottiglie, di qualsiasi dimensione esse siano. Basta infilare The Body Bottle cover dal tappo verso il basso sulla tua bottiglia, come se fosse una simpatica t-shirt.





Vestiamo di colore le nostre bottiglie, esprimiamo il nostro stile quotidiano, decidendo quale cover utilizzare, il bello e' possederne piu' di una, da cambiare in base all' umore e a come vogliamo apparire quel giorno.
Io le trovo un' idea carinissima con cui sorprendere i nostri ospiti e con cui essere trendy quando siamo fuori casa.
The Body B.-the bottle cover sono disponibili in tre taglie: Large per bottiglie da 1,5 e 2 litri. Medium per bottiglie di vino, champagne e bottiglie di acqua da 1 litro e Small per bottigliette da 50 cl. Potete scegliere tra 40 fantasie differenti e di diverse tonalita' di colore, cosa volere di piu'?
 



Ma non e' finita qua. The Body B. presenta anche la The Table Collection, per vestire di colore, fantasia e divertimento la tua tavola. Ampia scelta di coloratissime tovagliette all' americana, tovagliette rotonde, portatovaglioli e portaposate, copri schienale sedia.





Cosa ne pensate di The Body B.? Io penso che le loro proposte siano davvero carine, perfette e colorate per dare un tocco di originalita' alle nostre tavole o alle nostre tristissime bottiglie di plastica. Per ulteriori informazioni vi lascio il loro SITO dove potrete curiosare meglio, per scoprire i rivenditori autorizzati piu' vicini a voi, vi invito a cliccare semplicemente QUI.

lunedì 16 marzo 2015

NON LA SOLITA COLOMBA con LOISON PASTICCERI DAL 1938, NOVITA' 2015






Si avvicina la Pasqua e noi tutti siamo gia' alla ricerca della Colomba perfetta, da regalare o da regalarsi. Questa volta vi presento dei prodotti davvero eccellenti, le novita' pasquali in casa Loison, il cui design e' firmato da Sonia Pilla, moglie di Dario Loison, il titolare della Pasticceria.
Quando si parla di Loison, si parla di eccellenza, di prodotti artigianali fatti con ingredienti selezionati con cura, lenta lievitazione naturale e un paziente raffreddamento senza forzature. Perche' le cose buone, richiedono tempo, passione e dedizione.
Le Colombe Loison si contraddistinguono per le materie prime di altissima qualita'. Ingredienti pregiati di origine italiana controllata: uova fresche, latte e burro di montagna, fior di farina, zucchero italiano lavorato fresco. Si aggiunge poi la frutta candita realizzata con le bucce di Cedro di Diamante in Calabria e Arance di Sicilia, il fico dottato della Calabria, il Mandarino Tardivo di Ciaculli e il Chinotto di Savona. La frutta secca rigorosamente italiana come le Mandorle di Bari e di Avola, le Nocciole delle Langhe e il Pistacchio di Bronte. Dall' oriente arriva invece l' Uva sultanina della Turchia, il pregiato Cacao del Sud America e
l' aromatica Vaniglia Mananara del Madagascar, una delle piu' pregiate al mondo. Completano il Sale Marino di Cervia, non raffinato e gli aromatici selezionati come il Prosecco di Valdobbiene, il Torcolato di Breganze delle cantine Maculan e la grappa di Moscato Poli.
Vi lascio un assaggio dell' eccellenza della nuova collezione di Colombe pasquali 2015, per sfogliare l' intero catalogo, cliccate QUA.





Collezione STYLE, rappresenta una finestra di stile grazie ad un accessorio che fa la differenza: la pratica shopper funzionale, ornata da nappe francesi in tonalita' oro e verde sottobosco, una shopper color avorio contenente la Colomba Classica a.A. 1552, ricca di fragranza e color rosa antico contenente la Colomba Nocciolata alla Pesca, dal sapore delicato grazie alle pesche semicandite e alle nocciole croccanti.


 


Collezione LATTA, la continua ricerca di materie prime eccellenti, la cura del dettaglio nel packaging e al secondo destino della confezione, Loison ha deciso di sottolineare il valore artistico e di rafforzare il suo amore per la terra Veneta, dedicando la sua prima Latta d' Autore edizione pasquale al pittore Giambattista Tiepolo.






Collezione TRADIZIONE, un omaggio alla terra Veneta che ha sempre rispettato i valori della terra e del lavoro. La confezione riporta infatti uno spaccato bucolico di campagna in alcuni momenti di lavoro primaverile in tutta la loro semplicita'. Le proposte accontentano tutti i gusti, da quelli piu' semplici con le versini Classica e Senza Canditi a quelli piu' esigenti con la golosissima farcitura al Limone, disponibili nelle pezzature da 750 g.






Collezione MIGNON, con Colombina da 100 g, pensata come idea regalo per tutte le età, è la deliziosa Bustina in carta-tessuto che si chiude con una pratica zip e che riporta un tripudio di rose verdi o rosa su delicato fondo avorio. Versatile e compatta è perfetta per contenere l'indispensabile per il trucco ma anche chiavi, cellulari, penne e accessori per la scuola, mantenendo tutto sempre in ordine con lo stile Loison. Un pensiero di gusto e' la Colombina custodita nel Bauletto disponibile in due colori, verde o avorio che riporta la freschezza di fiori appena sbocciati, meno importanti ma piu' sentiti.
Per conoscere i punti vendita che offrono i prodotti Loison, vi invito a cliccare QUI.