martedì 13 gennaio 2015

RISOTTO ALLO SPUMANTE DOLCE E GAMBERONI









Come promesso, eccomi qui a presentarvi un' altra ricetta in cui ho utilizzato il riso del Principato di Lucedio. Nello specifico, questa volta, ho provato la qualita' Arborio, il riso che rivaleggia per fama con il Carnaroli. Ha il chicco grande, con una buona percentuale di amilosio, media collosita' e buona tenuta alla cottura. Ideale per risotti, minestre, insalate e timballi.




Vi lascio quindi la ricetta del mio Risotto allo spumante dolce e gamberoni, la particolarita' di questo risotto, sta proprio nella scelta dello spumante dolce, anziche' il solito secco che si usa in ricette simili.  La dolcezza dello spumante, conferira' al risotto quel certo tocco in piu' in gradevolezza. Questa ricetta e' particolarmente adatta per una cena romantica con il proprio partner, visto che i gamberoni, in quanto crostacei, rientrano nella lista dei cibi afrodisiaci, in quanto ricchi di fosforo, calcio, ferro, iodio e vitamina B.




Ingredienti per 2 persone:
160 g di riso Arborio Principato di Lucedio
150 ml spumante dolce
15 g di burro
6 gamberoni
2 piccoli scalogni
brodo vegetale q.b.
1 spicchio di aglio
1 bustina di zafferano
1 cucchiaio di scorza di limone grattugiata
sale, pepe e prezzemolo
Preparazione: tritare finemente gli scalogni e l' aglio, farli dorare in una padella antiaderente con il burro. Mettere il riso e la scorsa del limone, mescolare e lasciare tostare 2/3 minuti. Aggiungere lo spumante. Lasciare sfumare e aggiungere un paio di mestoli di brodo caldo in cui avremo diluito lo zafferano. Portare a cottura, mescolando in continuazione e aggiungendo il brodo, man, mano che viene assorbito. Cinque minuti prima del termine della cottura, unire i gamberi precedentemente puliti e lavati, aggiustare di sale e pepe, amalgamare bene e versare ancora un goccino di spumante per dargli un tocco di cremosita'. Spegnere e mantecare con burro e prezzemolo tritato. Coprire e lasciare riposare un minuto, prima di servire.




Ancora un grazie al Principato di Lucedio, per l' eccellenza di questo riso. Alla prossima ricetta.
Sabina Sirianni.

24 commenti:

  1. Non ho mai usato lo spumante nel risotto. .mi piace la ricetta che ci presenti e poi il riso è di alta qualità.

    RispondiElimina
  2. Non conoscevo il riso del Principato di Lucedio...un ottimo riso di certo per la presentazione di questa goduria per gli occhi e per ol palato

    RispondiElimina
  3. Complimenti che bella ricetta da provare. Sicuramente ottima anche grazie al riso

    RispondiElimina
  4. Mamma mia, hai le mani di fata per la cucina. *-*
    Adoro le tue ricette. Peccato che al marito non piaccia tanto i risotti -.-" preferisce mangiare il pesce e la carne separata. :( Bah!
    Complimenti per il delizioso piatto, un bacione cara.

    RispondiElimina
  5. sei una cuoca fantastica! ma come faiiii? :)
    ti aspetto da me, se ti và!

    RispondiElimina
  6. Il piatto si presenta davvero bene e sarà sicuramente buono...Ottima l'idea di utilizzare lo spumante!! A noi capita avanzarne e in questo modo non si butta via nulla!!

    RispondiElimina
  7. Piatto delizioso, non ho mai provato questo tipo di riso ma lo cercherò...grazie per la ricetta =)

    RispondiElimina
  8. Ogni volta che vengo a trovarti rimango a bocca aperta dalle ricette che proponi e anche questa volta è una delizia per gli occhi, immagino per il palato.

    RispondiElimina
  9. adoro il riso
    questa ricetta è veramente interessante
    la copierò sicuramente

    RispondiElimina
  10. Mamma mia sembra buonissimo questo risotto!!! Mi hai fatto venire una voglia..
    Da rifarlo!

    RispondiElimina
  11. ho già conosciuto questo prodotto in una tua precedente recensione
    adoro il risotto con i gamberetti

    RispondiElimina
  12. Sempre irresistibili i tuoi piatti! Questo finisce dritto dritto tra le mie idee per San Valentino! Grazie!

    RispondiElimina
  13. Ma quante ricette gustose stai preparando con questo riso!!!!!!!! Questa voglio riproporla domenica a mio marito....ama i gamberoni!!!!! e cercherò di utilizzare lo spumante al posto del riso!!!

    RispondiElimina
  14. io sono una fan numero uno dei risotti! chissà che buono questo qua….

    RispondiElimina
  15. Io amo il riso in tutte le sue sfumature... ma questo piatto è divino.. poi hai aggiunto pure i gamberi... i miei preferiti!!!!

    RispondiElimina
  16. Ciao carissima! Favolosa l'idea di utilizzare lo spumante che contrasta e ben armonizza con il dolce dei gamberoni! Una ricetta che ha ben valorizzato l'ottima qualità dell'Arborio Principato di Lucedio!

    RispondiElimina
  17. anche io uso il riso Arborio,anche se mi hanno regalato del carnaroli, non lo preferisco ma in bianco con un po di sugo si può mangiare,Arborio è tutta un'altra cosa, questa sera mi faccio preparare la tua ricetta da mio marito, bellissima recensione <3

    RispondiElimina
  18. Sei una cuoca bravissima tesoro!!!! Io adoro il riso e lo mangerei in ''tutte le salse'' :P . Questa tua versione sembra appetitosissima *-* Ti rubo la ricetta !! :D

    RispondiElimina
  19. anche per me il risotto è il piatto principe della tavola e questo che hai realizzato allo spumante e gamberoni dev'essere fantastico! Poi se hai usato un riso d'eccellenza ancora meglio! Complimenti!

    RispondiElimina
  20. Buonissimo!!! Deve essere proprio buono, riproporrò la ricetta alla prossima cena :D

    RispondiElimina
  21. so già che mi piacere!!!
    http://laviecestchic.blogspot.it
    facebook.com/laviecestchic

    RispondiElimina
  22. Adoro i risotti, questo del Principato di Lucedio sembra regga bene la cottura, chicchi sciolti ed esaltazione di un sapore tanto forte ma allo stesso tempo delicato dei gamberi! Da gourmet!

    RispondiElimina