giovedì 27 marzo 2014

BIRRA FLEA... e sai cosa bevi!!!






L' Umbria e' una terra che mi ha sempre affascinata, cosi ricca di storia, natura, arte, cultura e ottimo cibo. Un connubio perfetto. BIRRA FLEA, che vado oggi a presentarvi, prende il nome dall' omonima rocca che sovrasta la citta' di Gualdo Tadino, nota per le sue purissime acque minerali. La zona offre un ambiente incontaminato, con ricche sorgenti d' acqua, prati verdi, panorami mozzafiato e bellezze artistiche. Birra Flea, affonda quindi le sue radici in questo territorio ricco di valori, dove l' incontro delle famose acque di Gualdo Tadino e i migliori malti selezionati all' interno dell' azienda agricola di Matteo Minelli e sua moglie Maria Cristina, danno vita a delle birre artigianali dal sapore unico ed inconfondibile.
I malti utilizzati per la produzione di birra, derivano da orzi 100% italiani coltivati in terreni di proprieta'
dell' azienda, garantendo cosi la filiera corta agroalimentare. Gli orzi vengono poi raccolti  ed inviati per la lavorazione alla malteria di fiducia, rispettando i piu' alti standard qualitativi nella trasformazione del malto. Le materie prime non reperibili in azienda, come luppolo, lievito e zucchero, vengono acquistati da selezionati fornitori. La Birra Flea si contraddistingue per l' utilizzo di malto d' orzo e di frumento, non vengono usati altri cereali non maltati, il prodotto non viene ne' filtrato, ne' pastorizzato, ma rifermentato in bottiglia, preservando cosi le sue migliori caratteristiche organolettiche, senza l' aggiunta di conservanti e additivi chimici.






Ho avuto il piacere di degustare la selezione delle loro quattro birre, non trovate anche voi bellissime ed estremamente raffinate queste bottiglie? Sono perfette per essere esibite a tavola! I nomi delle birre sono curiosi, BIANCA LANCIA, COSTANZA, FEDERICO II e BASTOLA, che ora vado ad illustrarvi singolarmente.




BIRRA FEDERICO II, una birra chiara puro malto prodotta con malto d' orzo al 100%, dal gusto fresco, tendenzialmente amara e con un retrogusto erbaceo dato dall' utilizzo di luppoli selezionati, schiuma compatta, cremosa e aderente. Birra dal colore giallo intenso, non filtrata, non pastorizzata, ad alta fermentazione e rifermentata in bottiglia. Si abbina a primi, secondi a base di carni bianche, salumi , formaggi stagionati e non, pizza.




BIRRA COSTANZA, birra chiara puro malto prodotta con malto d' orzo al 100%. Birra dal gusto fresco, leggermente fruttata, poco amara, schiuma compatta, cremosa e aderente. Birra dal colore giallo chiaro, non filtrata, non pastorizzata, ad alta fermentazione e rifermentata in bottiglia. Si abbina a risotti in bianco, pizza, salumi non troppo grassi, formaggi non stagionati, aperitivi leggeri.




BIRRA BIANCA LANCIA, birra chiara puro malto prodotta con malto d' orzo e di malto di frumento, dal gusto fresco, leggermente acidula, molto fruttata e poco amara, schiuma compatta, cremosa e aderente. Birra dal colore giallo paglierino velato, non filtrata, non pastorizzata, ad alta fermentazione e rifermentata in bottiglia. Si abbina a pietanze a base di carne tendenzialmete grassa tipo porchetta, wurstel, salumi stagionati, pesce, formaggi stagionati anche erborinati, sostituisce benissimo il prosecco negli aperitivi. Noi l' abbiamo servita in una serata fast food casalinga, cosi:






Ho preparato un gustosissimo panino hand made. Ho preso della carne trita e l' ho aromatizzata con della salamoia ed un trito fine di cipolla fatta imbiondire precendetemente in un filo di olio, ho quindi formato degli hamburger non troppo bassi di spessore e messi a cuocere in una piastra calda con un filino di olio. Nel frattempo ho tagliato il panino a meta', steso un velo di maionese, una foglia di lattuga, aggiunto l' hamburger nel frattempo cotto, il bacon passato in padella, una fettina di pomodoro, et voila', il super panino e' pronto. Ottimo accompagnato con le patate fritte ed un bicchiere generoso di Bianca Lancia.




BIRRA BASTOLA, birra ambrata puro malto prodotta con malto d' orzo al 100%, dal gusto intenso secca, leggermente amara e con un retrogusto caramello e nocciola dato dall' utilizzo di malti speciali, schiuma compatta, cremosa e aderente. Birra dal colore ambrato scuro tendente al rosso, non filtrata, non pastorizzata, ad alta fermentazione e rifermentata in bottiglia. Si abbina a primi importanti, secondi a base di carni rosse anche selvaggina, salumi stagionati, formaggi stagionati. Io l' ho abbinata ad un bel piatto di pasta con fave e pancetta, davvero da leccarsi i baffi.
 





Vi lascio la ricettina per preparare questo primo piatto gustoso e nutriente. Dosi per 2 persone: 150 gr di pasta casareccia, 500 gr di fave, 75 gr di pancetta a cubetti, mezza cipolla, 5 pomodorini, 25 gr di pecorino, sale, pepe, olio e basilico. Tritare la cipolla e farla soffriggere con un filo di olio extravergine di oliva. In seguito aggiungere la pancetta, rosolare dolcemente, aggiungere le fave, fare insaporire mescolando, salare, pepare e coprire con l' acqua a filo. Cuocere con il coperchio, finche' le fave saranno quasi cotte. A pochi minuti dalla cottura, aggiungere i pomodorini tagliati a spicchi e il basilico. Cuocere la pasta al dente, scolare e amalgamare bene con il sughetto, cospargendo con una manciata di pecorino.
Vi invito a visitare il loro SITO e la loro PAGINA FACEBOOK.

20 commenti:

  1. Mamma mia Sabina che fame che mi hai fatto venire..la pasta con le fave è qualcosa di veramente eccezionale e mi piace veramente tantissimo e poi tu ne hai esaltato ancora di piu' il gusto abbinandola alla Birra Flea...una birra che non conosco e che non ho mai asssaggiato ma ti assicuro che lo farò molto presto..deve essere ottima e io amo le birre artigianali..anche le bottiglie sono favolose!!!

    RispondiElimina
  2. Amo le birre artigianali, ma queste non le ho mai assaggiate anche se mi hai incuriosita parecchio, vado a sbirciare sul sito!

    RispondiElimina
  3. Le tue recensioni cosi accurate, mi fanno sempre gola per i piatti che ci presenti e mi creano una curiosità di fondo nel provare i prodotti che costringo il Capo (il mio compagno) a spendere, spendere per togliermi queste mie voglie

    RispondiElimina
  4. Che delizia le tue ricette, e accostate a questa birra devono essere proprio speciali, io ci vedo molto bene il panino con le patatine!

    RispondiElimina
  5. Le bottiglie di queste birre sono davvero molto belle *_* Se non avessi letto il titolo del post, avrei facilmente pensato che si trattasse di vino!
    Ottimo l'abbinamento con l'hamburger fatto in casa: io non bevo molto spesso la birra, ma con la pizza, o un bel panino come il tuo, trovo stia davvero bene :)

    RispondiElimina
  6. Io amo la birra e credo che quella artigianale sia fantastica! Ha un gusto particolare!!! Mi piacciono molto queste bottiglie rendono il contenuto ancora piu' speciale!!

    RispondiElimina
  7. complimenti per i tuoi abbinamenti, è sempre un piacere leggerli!!!!!!
    io amo la birra, questa poi artigianale deve essere davvero super...... spero di provarla presto ;)

    RispondiElimina
  8. ottimi i piatti che hai preparato, soprattutto l'hamburger, e poi li hai accompagnati a queste buone birre, io preferisco la Costanza

    RispondiElimina
  9. ciao :) ne ho già sentito parlare, e l'ho già consigliata al mio babbo :P

    RispondiElimina
  10. ho già sentito parlare di questo brand, io adoro la birra , mi piace gustarla con una buona pizza e sicuramente proverò questa

    RispondiElimina
  11. Complimenti per le foto..che fame!!! devono essere buone queste birre...la confezione è molto bella e curata. Grazie per le informazioni.

    RispondiElimina
  12. Sempre belli ed interessanti i prodotti artigianali. Ottimo accompagnamento!

    RispondiElimina
  13. La birra artigianale è sicuramente migliore delle altre e di queste ne sto sentendo parlare tanto bene,voglio proprio provarle.

    RispondiElimina
  14. Un invito a provarla , avro anche io il piacere, sei bravissima negli abbinamenti

    RispondiElimina
  15. io amo la birra durante il periodo estivo, sinceramente non ho mai assaggiato quella artigianale ma l'idea mi stuzzica abbastanza.

    RispondiElimina
  16. Hanno delle bottiglie bellissime e dalle descrizioni sembrano interessanti! Le tue ricette poi sono buonissime.. le voglio provare! :P

    RispondiElimina
  17. Beh comimenti per i piatti e per la tua colla orazione sicuramente la provero

    RispondiElimina
  18. Mi piace bere la birra, è questa Flea mi attira tanto....

    RispondiElimina
  19. però al mio ragazzo non dispiacerebbe provarla....devo cercarla adesso :P

    RispondiElimina